Commenta

Serie D, accolto il ricorso
del Crema: si rigiocherà
la partita col Ciliverghe

“L’AC Crema 1908 interrompe il silenzio stampa per annunciare la decisione del giudice sportivo che ha annullato uno dei due gol segnati dal Ciliverghe nella partita valevole per il campionato di Serie D e disputata lo scorso 5 gennaio. La gara si era conclusa con la sconfitta della formazione nerobianca per 2 a 1”. Si apre così il comunicato diffuso dal Crema in merito al ricorso presentato ed accolto riguardo alla sconfitta col Ciliverghe viziata da un gol irregolare: un avversario, infatti, dopo aver calciato un corner aveva raccolto la respinta del palo ed effettuato un nuovo cross dal quale era nata la rete bresciana.

“La dirigenza cremina – si legge ancora -, già al termine del match, aveva segnalato l’irregolarità della rete. Il giocatore del Ciliverghe incaricato di battere il corner, infatti, aveva toccato per due volte il pallone senza che ci fosse un intervento degli avversari tra il primo e il secondo tocco. Il giudice sportivo, svolte le indagini in merito all’episodio contestato e sentito il direttore di gara che ha ammesso l’errore di valutazione, ha accolto il reclamo ufficiale dell’AC Crema 1908 ordinando la ripetizione della gara in data da stabilirsi”.

Il presidente Enrico Zucchi ha quindi commentato: “Siamo soddisfatti dell’esito della nostra azione e della conseguente decisione del giudice sportivo. Ringraziamo l’arbitro per l’onestà intellettuale e per la professionalità che ha dimostrato riconoscendo l’errore commesso. Lo sport ha bisogno di gesti simili per alimentare la fiducia nella possibilità di costruire un ambiente in cui la competizione e la legittima voglia di vincere non possano prescindere dalla sincerità e dalla lealtà”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware