Calcio
Commenta

Brutto stop per il
Crema 1908: ko
a Ciliverghe (2-1)

Inizia nel peggiore dei modi il 2020 per il Crema 1908 che cade 2-1 in casa di un Ciliverghe Mazzano penultimo in classifica. I nerobianchi provano a partire forte ma Valtorta è attento su Fall. I padroni di casa, però, reagiscono immediatamente e al 12′ Ait Bakrim porta avanti i suoi di testa, complice anche una difesa cremina poco attenta. I ragazzi di Dossena avrebbero subito la palla del pareggio, ma il rigore di Pagano è neutralizzato dal portiere di casa. Il capitano, però, si rifà al 24′ quando di testa firma l’1-1 su calcio d’angolo di Geronia.

L’avvio di ripresa è spumeggiante: Bakrim manda fuori di poco, Pignat non aggancia in area, Franzoni spara alto a tu per tu con Zanellato e ancora Pignat centra la traversa di testa. Al 58′, però, è Franzoni ad inserire nella difesa nerobianca e a trovare il raddoppio per il Ciliverghe. Il Crema ci prova da calcio da fermo: Grea su punzione manda fuori di poco, poi Valtorta si esalta sullo stesso Grea sugli sviluppi di un corner. Portiere locale protagonista nel finale anche sulla botta di Porcari.

© Riproduzione riservata
Commenti