Commenta

Campionato nazionale Subbuteo
Stradivari Club sotto le
aspettative nel girone d'andata

Sabato e domenica scorsi il Subbuteo Club Stradivari ha disputato le gare del girone di andata del campionato di Serie C nazionale. Convocati dal capitano Carlo Ciraolo, Matteo Brillantino, Joseph Calò, Massimo Balestrieri e Maurizio Brillantino.

Nonostante una prima partita con vittoria contro i Dragons Torino, i successivi sei incontri hanno visto la compagine cremonese bloccarsi inanellando un filotto di sconfitte davvero preoccupante. Solo l’ultima partita della giornata, contro il Biella ’91, sembrava volgere a favore dei cremonesi, ma alla fine Balestrieri non è riuscito a segnare il gol vittoria mentre Maurizio Brillantino e Calò, subentrato a Matteo Brillantino, hanno subito prima un 3-1 da Ronzani e poi poi un secco 3-0 da Schiavi. Solo Carlo Ciraolo ha vinto in modo netto la sua partita contro Ancarola con uno spettacolare 5-2.

Al termine della prima giornata di gioco i cremonesi si erano trovati penultimi in classifica, davanti solo ai Dragons Torino. In serata si è svolto un momento di confronto tra il capitano e i giocatori,  per trovare una soluzione ad un torneo che stava davvero volgendo al peggio. Il giorno dopo sono stati persi i primi due match, ma con il Picchio Ascoli è arrivato il primo punto. Una partita che potevano vincere, è stata riagguantata in extremis da Melia su Balestrieri che ha regalato il punto del pareggio di squadra ai ragazzi ascolani. Una bella partita, comunque, che avrebbe potuto avere finale ben diverso se un palo allo scadere colpito dall’avversario di Maurizio Brillantino fosse stato gol.

Bella vittoria, invece, contro Stabiae. In questo caso è stato proprio Maurizio Brillantino, decisamente sotto tono in questa competizione, ad agguantare un pareggio sul finire della partita con il suo avversario e quindi regalare la vittoria a Cremona grazie anche alle vittorie di Matteo Brillantino e Carlo Ciraolo.

Alla fine dell’andata Cremona si ritrova terzultima in classifica con dietro solo Stabiae e Dragons Torino. Compito duro, ma non impossibile, per capitan Ciraolo di riportare la forma dei giocatori ad un livello che consentirà ad aprile, in occasione del girone di ritorno, di agguantare la salvezza.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware