Commenta

Garavelli (ABC): ‘Investimento
Bindar solo sfortuna, nessuna
anomalia nell’allenamento’

Dopo l’investimento di Alex Bindar, atleta dell’ABC, mentre svolgeva gli ultimi allenamenti in vista dei Campionati Italiani di pugilato riservati alle categorie Juniores e Youth che hanno preso il via a Roma nella giornata di ieri, venerdì 9 novembre, il primo maestro del giovane pugile e tecnico qualificato, Paolo Garavelli, ha voluto precisare come nella preparazione all’importante appuntamento non “ci sia stato nulla di anomalo”. “Purtroppo – spiega Garavelli – si è trattato di un episodio sfortunato, ma il ragazzo stava svolgendo un normale lavoro di defaticamento a pochi giorni dal match che prevede anche la corsa di fondo”. Ovviamente in casa ABC c’è “profondo rammarico” per non aver potuto gareggiare nella rassegna romana a causa della mala sorte. Bindar avrebbe infatti dovuto combattere nei 57 Kg juniores, una categoria “assolutamente adeguata al ragazzo e congeniale alla sua crescita”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware