Pergolettese
Commenta

Pergo piegato 2-0
dalla Juventus U23
nell’esordio in C. Italia

Juventus U23 – Pergolettese 2-0

JUVENTUS U23 (4-3-3): Loria; Di Pardo  (1’st Oliveira ), Del Fabro, Delli Carri, Beruatto; Zanimacchia  (8’st Zappa ), Toure, Clemenza  (8’st Mavididi ); Olivieri (43’st Frederiksen), Gerbi  (20’st Monzialo , Rafia. A disp. Nocchi, Siano, Coccolo, Capellini, Peeters. All. Pecchia.

PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti; Brero, Panatti, Bakayoko, Villa  (46’st Girgi); Roma (31’st Rao), Poledri (20’st Manzoni ), Ferrari; Franchi, Bortoluz (20’st Canessa ), Faini  (1’st Russo ). A disp. Romboli, Mazzei, Lucenti, Illuminato, Scarpelli. All. Contini.

ARBITRO: Marco di Pisa.

RETI: 17’ Beruatto (J), 21’ Toure (J).

AMMONITI: Olivieri (J), Beruatto (J).

Una Juventus Under 23 apparsa più briosa e dinamica, con un superiore passo gara, supera la Pergolettese (in formazione d’emergenza per le assenze di Fanti, Morello, Muchetti e Ciccone), all’esordio in serie C nel primo turno di Coppa Italia. Vittoria meritata per i bianconeri, anche se i gialloblù, possono recriminare per due ghiotte occasioni sprecate da Bortoluz. I gol della Juventus nel primo tempo con Beruratto al 17’ con una meravigliosa trivela mancina che si è andata ad infilare all’incrocio opposto. Il raddoppio al 21’ con Toure, che di potenza irrompe in area e di piatto supera Ghidotti. Il Pergo prova a reagire, ma Bortoluz spreca un paio di buone occasioni e la botta di Poledri si perde di poco alta. Nel secondo tempo i bianconeri hanno pensato più ad amministrare il vantaggio e la Pergolettese non ha mai trovato il guizzo per impensierire la porta di Loria.

© Riproduzione riservata
Commenti