Basket
Commenta

MgKvis Piadena, un
Leone anche in B
'Forte entusiasmo'

“Corona Platina è lieta di annunciare che l’atleta Andrea Leone vestirà la canotta piadenese anche per la stagione 2019/2020: playmaker di alto livello, Andrea è stato fondamentale nella scorsa stagione grazie al suo talento ed al suo indiscusso carisma”. Questo il comunicato della società con cui si ufficializza il rinnovo di Leone, che nei giorni immediatamente successivi alla conquista della Serie B aveva espresso il desiderio di proseguire il rapporto con Corona Platina. L’accordo si è concretizzato in tempi strettissimi, con reciproca soddisfazione di entrambe le parti, certe che la prossima stagione sarà un’ulteriore momento di crescita per il basket piadenese.

“L’anno scorso – dice Leone -, quando ho firmato per Piadena, avevo due obiettivi: vincere la C Gold e giocare la B da protagonista la stagione successiva: direi che è andata meglio di quanto pensassi, la Gold non l’abbiamo vinta, l’abbiamo dominata ed ora arriva la conferma per la Serie B. Il campionato sarà estremamente tosto, non lo nego, ma sono convintissimo che faremo la nostra figura: ovvio, alla fine il verdetto lo dà il campo ma ci sono entusiasmo e motivazioni fortissime, ho fiducia, vogliamo toglierci tante soddisfazioni. Mi dispiace che non sarà con noi il nostro capitano ‘Marenz’ che conoscevo solo da avversario e con il quale ho legato tantissimo: mi mancherà, sia in campo che fuori”.

“Il nostro obiettivo – chiosa il Direttore Sportivo Antonello Tonghini – è quello di cercare di trattenere il nucleo che tanto bene ha fatto in C Gold, perché siamo veramente convinti che possano fare bella figura anche nella serie cadetta. Siamo felici di aver trovato tutta questa disponibilità da parte dei ragazzi, significa che a Piadena sono stati bene, hanno dato tanto ed hanno ricevuto altrettanto e questo ci rende davvero orgogliosi. Per Andrea parla il campo, la sua sicurezza e leadership sono importantissime per noi, in B potrà fare ancora la differenza”.

© Riproduzione riservata
Commenti