Altri Sport
Commenta

6 Giorni delle Rose,
Plebani-Scartezzini
ancora in testa

Non sono bastati i ripetuti attacchi degli ucraini Roman Gladysh e Vitaly Hryinivi nella americana a scalzare dal primo posto in classifica, ottenuto nella seconda giornata di gare, Davide Plebani e Michele Scartezzini. Il portacolori dell’Arvedi Cycling e Scartezzini hanno infatti risposto con autorità restandoal comando della 6 Giorni delle Rose di Fiorenzuola anche al termine della terza serata di gare, che ha avuto come protagonisti soprattutto i sorprendentii fratelli greci Christos e Zafeiris Volikakis, capaci di imporsi sia nel giro lanciato quanto nella americana finale di 60 giri .

Nella madison hanno totalizzato 14 punti, come i cileni Antonio Cabrera e Felipe Penaloza battuti però dai greci proprio nell’ultima volata. Terzo posto per i polacchi Prokopyszin – Slawek con 13 punti e quarto per i leader della generale con 11 punti. Ora in classifica generale hanno 55 punti e sono l’unica coppia, insieme a quella ucraina (21 punti), a giri pieni. I Volikakis sono saliti al terzo posto, con 52 punti e un giro di ritardo.

Nel giro lanciato i due greci sono riusciti ad imporsi per la prima volta in questa edizione, con il tempo di 21″303, davanti ai cechi della Caffè Ramenzon, Daniel Babor e Ludek Lichnovsky (21″515) e a Lamon – Bertazzo (21″631), che avevano vinto la stessa prova nelle prime due serate

© Riproduzione riservata
Commenti