Commenta

Nel nome del fratello: al
Mantovani Attilio Viviani
vince in volata come Elia

Ancora un successo strepitoso per il Team Arvedi Cycling, questa volta sul prestigioso traguardo di Castel d’Ario, nella patria di Tazio Nuvolari. Ad aggiudicarsi la vittoria Attilio Viviani, fratello minore del campione olimpico dell’omnium e velocista professionista Elia: ha regolato allo sprint Ahmed Amine Galdoune (Named Rocket) e Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior), rispettivamente secondo e terzo, con una volata imperiosa, degna di quelle del fratello.

187 i corridori che si sono schierati alla partenza del memorial Vincenzo Mantovani. Subito battaglia nel secondo dei sedici giri previsti. Ad alimentarla un quartetto composto da Marco Grendene (Sissio Team), Riccardo Tosin (General Store Essegibi F.lli Curia), Enrico Spadini (Iseo Serrature Rime Carnovali) ed Edoardo Ferri (Zalf Euromobil Desirée Fior), coi corridori della Zalf Desiree subito votati a far dura la corsa.

Raggiunti da un gruppetto di nove inseguitori dopo che avevano totalizzato un vantaggio di circa 90”, è iniziata una fase molto difficile della corsa soprattutto a causa del vento che ha provocato numerosi ventagli tanto che, ad un certo punto, hanno tentato di staccarsi e di filare in solitario al traguardo i vari Enrico Spadini (Iseo Serrature Rime Carnovali), poi Leandro Masotto (Viris Vigevano) e Marco Landi (Zalf Euromobil Désirée Fior), tutti ripresi dal gruppetto di testa, tutti ripresi dagli inseguitori dopo poche centinaia di metri.

A partire dal penultimo giro, guerra aperta tra le due formazioni più accreditate, la Zalf e l’Arvedi con Viviani che ha sfoderato uno spunto vincente che l’ha portato a dominare lo sprint da lontano

L’ORDINE D’ARRIVO
1. Viviani Attilio (Arvedi Cycling) km 154,400 in 3h32’00” media 43,698
2. Galdoune Ahmed Amine (Named Rocket) s.t.
3. Marchiori Leonardo (Zalf Euromobil Desirée Fior)
4. Colonna Yuri (Casillo Maserati)
5. Baseggio Matteo (Zalf Euromobil Desirée Fior)
6. Salvador Enrico (Northwave Cofiloc)
7. Bertone Filippo (Iseo Serrature Rime Carnovali)
8. Rostovsev Sergei (Viris Vigevano)
9. Grendene Marco (Sissio Team)
10. Tasca Flavio (Work Service Videa)

C.C.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware