Vbc

Vbc, Smarzek: "Finalmente
il lavoro inizia a pagare"

(Foto di repertorio)

Altro successo, altra vittoria netta, altra posizione in classifica guadagnata. La Vbc del girone di ritorno è quasi una macchina perfetta con 4 vittorie in 6 partite, di cui tre di fila. C’è chi lo chiama “effetto Pintus” per come il coach rosa ha svoltato la stagione e continua a farlo, ma la realtà è che con queste Smarzek e Lee viene tutto più facile.

Anche nella vittoria di Busto Arsizio la polacca ha continuato a colpire ad ogni set, con costanza ed efficacia come poche in questa lega. Lee è l’arma in più, la bocca di fuoco dei punti finali e che firma quasi sempre gli strappi fondamentali.

Un’altra pedina cruciale nei successi di Casalmaggiore è sicuramente Micha Hancock, sempre incisiva a scegliere lo schema adatto ad ogni situazione ed efficace anche in attacco con il servizio e qualche guizzo sottorete.

L’Mvp della vittoria con Busto Arsizio ha commentato a caldo la vittoria: “Sapevamo che Busto è una squadra giovane e imprevedibile, siamo partite bene ma nel secondo set abbiamo un po’ perso lucidità su questo e loro giustamente hanno iniziato a spingere. Poi siamo state brave a restare calme e ad essere concrete fino a portala a casa. Finalmente stanno arrivando i risultati che vengono dagli sforzi che facciamo ogni giorno”.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...