Cremonese
Commenta

19^ di A: Napoli in fuga, continua
la rincorsa dell’Hellas Verona

La 19^ giornata di Serie A consegna una classifica clamorosamente pro Napoli, con i partenopei che, grazie alla vittoria di Salerno con le reti di Di Lorenzo e Osimhen (e i passi falsi delle rivali) si ritrova ora a +12 sulla seconda.

Milan e Inter infatti non riescono a tenere il passo della banda di Spalletti e crollano a sorpresa. I rossoneri incassano un pazzesco 4-0 dalla Lazio con le reti di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson, mentre la squadra di Inzaghi viene affossata a San Siro dall’Empoli che passa grazie al gol del gioiellino Baldanzi.

Non sbaglia la Roma che vince 2-0 a Spezia con le reti di El Shaarawy e Abraham, mentre frenano sia Juventus (che ha subito anche 15 punti di penalizzazione) e Atalanta che allo Stadium danno vita ad una partita spettacolare. L’incontro termina 3-3 con le firme di Di Maria, Milik e Danilo per i bianconeri e di Lookman (doppietta) e Maehle per la dea.

Vittorie che sanno d’Europa per Udinese e Torino che in trasferta fanno la voce grossa. I friulani passano a Genova contro la Sampdoria grazie al gol di Ehizibue, mentre i granata vincono a Firenze con la magia di Miranchuk.

Non riescono a mantenersi attaccate alla zona nobile della classifica Monza e Bologna che non vanno oltre il pari contro Sassuolo e Cremonese. Entrambe le sfide terminano 1-1: al Brianteo le firme sono di Ferrari e Caprari, al Dall’Ara di Okereke ed autogol di Chiriches.

Continua invece la clamorosa rincorsa salvezza dell’Hellas Verona che supera agevolmente il Lecce per 2-0 con i gol di Depaoli e Lazovic, 3 punti che portano gli scaligeri a -5 dal quartultimo Sassuolo.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti