Altri Sport
Commenta

Alla Baldesio il Rodeo
di Tennis in Carrozzina

Si è svolto durante la scorsa fine settimana, il primo torneo di tennis in carrozzina, del 2023, targato Baldesio, che ha visto ben figurare i tennisti Baldesio. Organizzato con formula “rodeo”, ha previsto la partecipazione di otto giocatori divisi in due gironi, che si sono sfidati “all’italiana” in gare di singolare e di doppio.

Nel girone di seconda categoria erano iscritti Dario Benazzi, Costantin Mircea e Matteo Sbordi della Baldesio, Alberto Moia (Mettiti in gioco Gallarate), mentre in quello di terza Paolo Cancelli (SBS Sport Bergamo), Moreno Monti (Mettiti in gioco Gallarate), Andrea Cinquetti (Baldesio) e Gianpietro Risieri (Al Tennis Crema).

Dopo due giorni di intensi incontri, dove tutti i giocatori si sono sfidati tra di loro, sono risultati vincitori nel primo girone il nostro Benazzi nel singolare, che in coppia con il baldesino Sbordi ha vinto anche il doppio, nel secondo girone ha vinto il singolo Cancelli che, in coppia con il nostro Cinquetti, si è aggiudicato anche il doppio.

Presente alle premiazioni il Consigliere del tennis, Alberto Guadagnoli, che ha ringraziato tutti i tennisti per la loro partecipazione, per l’impegno profuso e per l’ottimo livello di gioco.

Anche Alceste Bartoletti e Roberto Bodini, rispettivamente team manager e allenatore della squadra, si sono dichiarati soddisfatti per le positive indicazioni sullo stato di forma dei ragazzi, in vista dei prossimi impegni cui saranno chiamati nell’intensa stagione agonistica appena incominciata.

Presente agli incontri anche Giovanni Zeni, capitano della squadra, purtroppo ancora fermo ai box per un piccolo incidente alla mano sinistra, per fortuna ormai in via di guarigione. Zeni sarà chiamato ad un grande impegno quest’anno, sia in maglia azzurra, che per centrare l’obiettivo che si è prefissato: raggiungere le qualificazioni per la paralimpiadi del 2024 a Parigi. Tutti facciamo il tifo per lui.

© Riproduzione riservata
Commenti