Basket
Commenta

Virtus Bologna troppo forte
La Parking Graf cede 64-98

CREMA – VIRTUS BOLOGNA 64-98 (21-17; 14-30; 15-29; 14-22)

CREMA: D’Alie, Melchiori 6, Nori 3, Conte 13, Kaba 17, Capoferri, Radaelli, Caccialanza, Occhiato, Rizzi 4, Dickey 13, Meresz 8
BOLOGNA: Del Pero 7, Pasa 10, Rupert 12, Barberis 4, Dojkic, Andrè 15, Zandalasini 10, Orsili 1, Parker 14, Laksa 25, Cinili

Sfida quasi da testacoda al PalaCremonesi, con Crema senza D’Alie e Bologna senza capitan Cinili entrambe out per infortunio.
Partenza razzo di Crema che si porta sull’11-2 dopo 4 minuti di gioco grazie a un ottimo inizio di Kaba e Conte, mentre la reazione bolognese arriva grazie a Pasa e i canestri di Rupert.

Dickey trova due canestri per il +6 Crema, ma poi l’ingresso di Andrè sveglia Bologna che accorcia sul 15-17 obbligando Piazza al timeout. Crema risponde benissimo, Conte nell’ultima azione trova uno splendido canestro che vale il 21-17 della prima frazione di gioco. Barberisi impatta subito, Crema sbaglia due attacchi e Andre’ sigla il primo vantaggio Virtus; Melchiori impatta, ma Laksa si attiva con la tripla e un 2+1 che valgono il 30-28 per Bologna a metà periodo.

 

Zandalisini con una tripla meravigliosa da il +5 ospite, Crema si blocca in attacco e la Virtus vola sul 39-30 con Parker a dominare in area. Bologna controlla il finale e chiude sul 47-35 un bel primo tempo. Meresz inizia la ripresa con un bel canestro, poi Zandalisini e Pasa sfruttano un paio di palle perse per allungare sul +16, con Crema obbligata a fermare il tempo; Dickey e Kaba trovano due bei canestri per il 44-58, ma Bologna replica con Laksa che in un amen mette 20 lunghezze tra le compagini segnando definitivamente il match.

Gara che ormai vive di un lunghissimo garbage time, Laksa continua a predicare basket e Bologna sfiora le 30 lunghezze di vantaggio quando si arriva quasi a fine terzo quarto. Al 30’ punteggio sul 76-50 per la Virtus. Ultimo quarto che serve solo a sistemare le statistiche, con Crema che esce comunque a testa altissima da questo incontro, mentre per Bologna due punti importanti per rimanere al secondo posto e prepararsi alla gara di Eurolega con Valencia. Il finale recita la vittoria Virtus per 98-64.

 

© Riproduzione riservata
Commenti