Basket
Commenta

JuVi e Vanoli tra
mercato e parquet

(Foto Sessa)

Una stagione di alti e bassi per la Juvi e da protagonista per la Vanoli, il girone di andata si è concluso e allo stato attuale vede la formazione di coach Cavina al secondo posto a sole due vittorie dalla vetta dove regna incontrastata l’Acqua San Bernardo Cantù. La Vanoli utiliezzerà questa pausa natalizia anche per preparare il match di coppa italia contro Pistoia, avversaria del 28 dicembre al PalaRadi. A gennaio sarà anche il momento di valutazioni in casa biancoblù, infatti il primo mese dell’anno è la prima finestra a disposizione dell’esterno e della società per uscire dal contratto, questo dipenderà anche dalla forma di Trevor Lacey in uscita dall’infortunio.

In casa Juvi Cremona, dopo la vittoria nella prima di ritorno contro la Kienergia Rieti, i regali da mettere sotto l’albero sono non pochi, sicuramente il rientro in campo di Eugenio Fanti, poi il mercato: sicuramente ci sarà da rimpiazzare Blake, fuori ormai fino a fine stagione, poi ci sarà da valutare anche il mercato lunghi in caso uscisse Iannuzzi. Di tempo per entrambe le formazioni ce n’è ma neanche tanto, soprautto se si parla di inserire nuovi o vecchi volti nelle rotazioni, in campo si tornerà il 4 gennaio, Vanoli in casa con la Moncada Agrigento e Juvi nella difficile trasferta contro la Reale Mutua Torino.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti