Cremonese
Commenta

Anche la Cremonese iscritta
alla corsa per Bonazzoli

La Cremonese si prepara alla ripresa del campionato, dopo la sosta dovuta ai Mondiali in Qatar. Il tecnico Massimiliano Alvini sta meditando un cambio di sistema di gioco. Almeno questo è l’indizio fornito dalle due amichevoli disputate di recente. Contro il Salsomaggiore e il Desenzano, infatti, i grigiorossi hanno disputato tutti e due i tempi di gioco sistemati secondo un 4-3-1-2.

Ora arriveranno altri due test, ma contro avversarie di Serie A: Torino e Udinese. Sarà interessante vedere se l’allenatore grigiorosso confermerà il modulo adottato nelle due recenti amichevoli. Intanto, mentre Alvini lavora con la squadra e medita cambi di assetto, continua la ricerca di Braida e Giacchetta di profili che potrebbero essere utili alla causa.

In queste ore è stato associato alla Cremonese il nome di Federico Bonazzoli della Salernitana. Il 25enne attaccante ha disputato in questa prima parte di stagione 14 partite con i campani siglando un gol. Per Bonazzoli, che pare destinato a partire durante il prossimo mercato di gennaio, la concorrenza è folta, ma la dirigenza grigiorossa sta cercando di batterla sul tempo.

Non è tramontato del tutto l’interesse per Eldor Shomurodov della Roma, altro attaccante che vanta parecchie richieste. Per il centrocampo gli uomini mercato della Cremonese stanno cercando di far valere gli ottimi rapporti con la Juventus per avere in prestito Filippo Ranocchia e Hans Nicolussi Caviglia, attualmente in prestito rispettivamente al Monza e al Sudtirol.

© Riproduzione riservata
Commenti