Cremonese
Commenta

Cremonese, 7-0 al
Desenzano in amichevole

FOTO SESSA

Nell’amichevole infrasettimanale contro il Desenzano, compagine di Serie D, la Cremonese si impone 7-0. Massimiliano Alvini ripropone, come già contro il Salsomaggiore, la difesa a 4 con il 4-3-1-2 e il 4-3-2-1 ad alternarsi come moduli principali.

La partita si apre con la fuga di Bithiene che, approfittando di un’uscita sbagliata della difesa grigiorossa, si invola verso la porta di Carnesecchi ma il suo diagonale si perde a lato. La Cremonese reagisce e si porta subito sul doppio vantaggio: Meité ribadisce in rete una respinta del palo su tiro di Ciofani, poi lo stesso Ciofani segna su cross basso di Valeri.Il Densenzano si difende con ordine, intasando gli spazi ma senza disdegnare le ripartenze: Bardelloni e Franzoni non trovano lo specchio in ripartenza. Buonaiuto trova il 3-0 con un gol olimpico direttamente da calcio d’angolo, poi sulla sua punizione Ciofani tocca di testa infilando la quarta rete. In chiusura, dopo una clamorosa occasione fallita da Roberto Esposito, Buonaiuto si guadagna e trasforma in calcio di rigore.La ripresa si apre con la consueta girandola di cambi (rimangono in campo solo Carnesecchi e Meité rilevati poi da Saro e Ndiaye) e una Cremonese maggiormente aggressiva, soprattutto nelle prime fasi. Il Desenzano, invece, bada soprattutto a difendersi, faticando a trovare le ripartenze che avevano messo apprensione ai grigiorossi nella prima frazione. Ascacibar al volo e Okereke in chiusura fissano comunque il risultato sul 7-0, cona squadra di Alvini che mantiene ancora una volta la porta inviolata.

Mauro Taino

© Riproduzione riservata
Commenti