Volley
Commenta

Ostiano, ko casalingo: Volta
passa 3-0 al PalaVacchelli

OSTIANO – VOLTA MANTOVANA 0-3 (15-25, 19-25, 22-25)

FANTINI FOLCIERI OSTIANO: Rizzieri, Vidi 8, Barbarini 4, Zonta 2, Furlan 1, Focaccia 7, Riccardi (L), Volta (L), Bocchi, Martinelli, Bosso 5, Viccardi, Frigerio. All. Leali.

NARDI VOLTA MANTOVANA: Coveccia, Bertasi, Gugolati, Pandolfi, Mutti, Massageli, Biesso, Benetti, Campana, Mennecozzi, Di Nucci, Spigaroli, Tellaroli. All. Tisci.

L’ultima partita del 2022 davanti al pubblico del PalaVacchelli non lascia ai tifosi della Fantini Folcieri Ostiano un bel ricordo di questa annata sportiva perchè dopo le buone cose fatte vedere nelle ultime settimane le ragazze di coach Leali incappano in un’altra serata da dimenticare e subiscono un netto 3-0 dall’ottima Volta Mantovana. Nella metà campo di casa funziona poco o nulla e per le ospiti è fin troppo facile portare via tre punti da Ostiano ed allungare a cinque la striscia di vittorie consecutive che le proietta in alto in classifica.

L’avvio promette subito male perchè Ostiano non riesce ad imbastire un’azione degna di nota, fatica in ricezione, è imprecisa in attacco e non riesce ad opporsi alle bordate delle avversarie. Il 15-25 che matura in 20′ è un campanello d’allarme che le celesti non sembrano avvertire perchè al rientro in campo la storia non cambia.

Coach Leali prova a mettere mano alle palette per dare spinta al proprio sestetto ma gli sprazzi positivi delle cremonesi sono estemporanei e Volta è brava a controllare le sfuriate delle padrone di casa senza perdere la pazienza. Il secondo set va in archivio senza scossoni e senza che Ostiano dia la sensazione di poter riaprire la contesa.

Meglio il terzo set, con qualche buon colpo di Vidi e la presenza a rete di capitan Focaccia. Volta capisce di dover alzare il ritmo per non consentire ad Ostiano di girare l’inerzia dell’incontro e si mantiene sempre avanti. Il finale non cambia la storia scritta del match e sul 22-24 le mantovane piazzano il colpo del ko.

© Riproduzione riservata
Commenti