Volley
Commenta

Offanengo tenta
il bis casalingo

Nella foto di Matteo Benelli, il saluto della Chromavis Eco DB ai tifosi neroverdi

I tifosi e gli appassionati presenti domenica scorsa hanno ancora davanti agli occhi la “maratona” infinita contro Lecco e i sorrisi delle giocatrici neroverdi dopo un tie break vinto davanti a un pubblico numeroso e caloroso. Domenica la cornice suggestiva del PalaCoim di Offanengo sarà nuovamente il teatro della seconda sfida consecutiva in casa in A2 femminile per la Chromavis Eco DB, attesa dalla partita contro Sassuolo (inizio alle 17). Il tie break vittorioso contro l’Orocash Lecco ha permesso alle ragazze di Giorgio Bolzoni di chiudere la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive e tornare ad alimentare la classifica. Ora l’asticella si alza contro la quinta forza del girone, ma Porzio e compagne intendono far valere il proprio valore, per di più in casa.
“Sassuolo – commenta coach Bolzoni – è una formazione che gioca con 3 centrali, di cui una (Busolini) schierata da opposto. Il gioco è guidato da una palleggiatrice come Scacchetti, che ha esperienze in A1 e in A2. Nel complesso, è una squadra che sviluppa un bel gioco. Nelle ultime partite, han dovuto fare a meno di Pistolesi, un bel giocatore di equilibrio in posto quattro. Nel suo complesso, Sassuolo ha un organico di alta classifica e ci aspetta una partita non facile. In settimana alle ragazze dicevo che la partita di domenica scorsa contro Lecco ci dovrebbe aver reso consapevoli: prima avevamo un po’ di timore ad affrontare certe squadre, ora abbiamo dimostrato che giocando e volendo arrivare a un obiettivo ben preciso possiamo esprimere una bella pallavolo. Credo che la differenza più grande tra il match perso contro il Club Italia e quello vinto contro Lecco risieda nell’atteggiamento. Dobbiamo giocare la nostra partita senza timori”.

EX – Nelle fila locali milita un ex di turno, la palleggiatrice Giulia Galletti, maturata a Sassuolo dove ha festeggiato anche una promozione e una Coppa Italia.

L’AVVERSARIO – La Bsc Materials Sassuolo occupa il quinto posto in classifica con 15 punti, frutto di 5 vittorie e 4 sconfitte. In panchina è guidata da Maurizio Venco, che Offanengo incrocia nuovamente dopo l’esperienza del primo anno in B1 quando affrontò Settimo Torinese. E’ lo stesso allenatore delle emiliane a fare il punto della situazione in casa sassolese.
“In queste settimane stiamo lavorando tanto su di noi – spiega Venco – sia dal punto di vista fisico con il nostro preparatore e con il nostro fisioterapista, sia dal punto di vista tecnico: il nostro è un gioco particolarmente dispendioso dal punto di vista fisico e stiamo lavorando per gestirlo al meglio. In palestra stiamo lavorando intensamente, stiamo facendo tanta fatica ma stiamo facendo bene. Penso che da qui alla fine di dicembre, questo sarà il nostro lavoro: concentrarsi su di noi, senza pensare troppo all’avversario per ritrovare il prima possibile il nostro gioco ai suoi massimi livelli”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Chromavis Eco DB e Bsc Materials Sassuolo saranno il primo arbitro Martin Polenta e il secondo arbitro Filippo D’Amico.

IL TURNO – Questo il programma della decima giornata d’andata del girone A di serie A2 femminile (domenica ore 17 salvo variazioni indicate).
Club Italia-Valsabbina Millenium Brescia (sabato ore 16)
D&A Esperia Cremona-Lpm Bam Mondovì (sabato ore 17,30)
Tecnoteam Albese Volley Como-Futura Giovani Busto Arsizio
Orocash Lecco-Itas Trentino
Chromavis Eco DB-Bsc Materials Sassuolo
Emilbronzo 2000 Montale-Hermaea Olbia (ore 18,30).

LA CLASSIFICA – Valsabbina Millenium Brescia 22, Itas Trentino 20, Futura Giovani Busto Arsizio 19, Lpm Bam Mondovì 16, Bsc Materials Sassuolo 15, D&A Esperia Cremona 14, Hermaea Olbia 13, Tecnoteam Albese Volley Como, Orocash Lecco 10, Emilbronzo 2000 Montale 9, Chromavis Eco DB 8, Club Italia 6.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube Volleyball World Italia con la telecronaca di Luca Piantelli (link https://www.youtube.com/watch?v=F0VTXEkq_I4 ). Dal girone di ritorno, per vedere le partite della Chromavis Eco DB e del campionato di serie A2 sarà necessario abbonarsi alla pay-tv VBTV. Il costo dell’abbonamento annuale (che permette di vedere anche i match di A1 femminile, di tutta la serie A2, di Superlega maschile e di alcuni eventi internazioniali) è di 74,99 euro; con il codice OFFANENGO10 è possibile abbonarsi con uno sconto del 10% registrandosi sul sito volleyballworld.tv .

© Riproduzione riservata
Commenti