Cremonese
Commenta

Lotta salvezza, tutti in pista
per il valzer delle punte

Bianchetti marca stretto un corteggiatissimo Caputo

Sempre più vorticose le voci di mercato che riguardano le squadre invischiate nella lotta per la salvezza. Impazza, soprattutto, il valzer delle punte. La Cremonese è sempre attiva per risolvere il problema del bomber: dopo 15 giornate ad aver segnato di più è David Okereke, con 3 reti all’attivo in 15 giornate di campionato, più due sigilli in Coppa Italia. Le frontiere del mercato grigiorosso guardano a Roma, con Eldor Shomurodov intenzionato però a vagliare altre offerte.

A Verona sono arrivati sondaggi per tre punte: Thomas Henry, Kevin Lasagna e Milan Djuric, coi primi due attenzionati anche dalla Samp e il terzo corteggiato dalla sua ex squadra, la Salernitana. Proprio tra le fila campane c’è un oggetto del desiderio di molte avversarie: il bresciano Federico Bonazzoli.

Da Genova, sponda Doria, è in partenza Ciccio Caputo: settimane fa accostato anche alla Cremo, lo rivuole l’Empoli. Sul taccuino di Braida e Giacchetta ci sarebbero pure Joao Pedro (scontento al Fener in Turchia ma con la fila di pretendenti per riportarlo in Italia) e Nicola Sansone (ai margini a Bologna: 8 presenze e 0 reti). Qualche metro più dietro alle punte, molto avviata la trattativa per il centrocampista Filippo Ranocchia, in forza al Monza ma di proprietà della Juventus.

In uscita dal centro Arvedi ci sono invece due pedine difensive: Andrei Radu tornerà all’Inter e valuterà offerte di rilancio (dalla Francia soprattutto), Johan Vasquez potrebbe tornare oltreoceano. Da registrare nelle ultime ore l’interessamento del Parma di Pecchia verso un altro pupillo dell’ex tecnico grigiorosso: Cristian Buonaiuto, sul quale però Alvini ha puntato forte nelle ultime uscite del 2022.

© Riproduzione riservata
Commenti