Vbc
Commenta

La Vbc cala il tris di vittorie
supera Firenze ed è settima

Credits: Elisa Virgili

IL BISONTE FIRENZE – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: 1-3 (18-25 / 25-22 / 20-25 / 17-25)

Firenze: Cambi (K) 3, Nwakalor 16, Alhassan 2, Sylves 7, Herbots 20, Knollema, Panetoni (L), Kosareva 5, Guiducci, Adelusi 4, Lotti, Graziani 4, Van Gestel 2. Non entrate: Lapini (L). All. Bellano-Cervellin

Casalmaggiore: Carlini 1, Dimitrova (K) 21, Melandri 9, Lohuis 12, Frantti 19, Perinelli 13, De Bortoli (L), Mangani, Malual. Non entrate: Scola, Piva, Davoli (L), Braga, Sartori. All. Pistola-Tettamanti.

Durata set: 25′, 31′, 29′, 27′. Tot: 112′
Spettatori: 912

FIRENZE. Una buonissima Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore regala un’altra ottima prestazione al PalaWanny di Firenze uscendo però questa volta con una vittoria da tre punti. Le casalasche si impongono sul Bisonte Firenze per 3-1. Capitan Dimitrova, eletta MVP del match, chiude da miglior realizzatrice della gara con 21 punti, in doppia cifra per le rosa anche Frantti con 19, Perinelli con 13 e Lohuis con 12. “L’olandese murante” chiude con 4 muri personali (miglior muro della gara), seguita dai 2 di Melandri e 1 di Frantti. De Bortoli mette a referto un bell’80% di rice positiva e un 76% di effettiva oltre a grandi difese. Prossimo impegno per le rosa domenica 11 dicembre al PalaRadi di Cremona contro Busto Arsizio alle ore 20.30 .

Primo set. Si parte con la battuta a rete di Herbots che regala il primo punto alle rosa, Nwakalor pareggia i conti 1-1, arriva la diagonale del capitano rosa Dimitrova che riporta Casalmaggiore avanti. Il primo tempo di Melandri è potente e piega le braccia della difesa toscana, 3-1 Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, Perinelli poi allunga in touch out. Arriva anche l’ace di Frantti che fa 5-1 per le casalasche, il tocco di Melandri a muro poi costringe coach Bellano al time out, 6-1 Vbc. Si torna in campo e Nwakalor manda out il suo tentativo, 7-1 Casalmaggiore, ma la battuta di Frantti è out, 2-7. Bel pallonetto spinto di Perinelli che beffa Nwakalor e fa 8-2, il monster block di Lohuis ferma Knollema e fa 9-2.  Sylves tenta la fast ma il muro rosa la ferma, 11-3 Casalmaggiore e time out per Firenze. Gran pipe di Frantti che trova il vertice lungo e fa 12-4. Perinelli prima spara un’autentica bomba poi piazza il suo colpo in seconda battuta e fa 13-5. Lohuis chiude in fast uno scambio lunghissimo e davvero spettacolare, 14-5. Frantti sfrutta il tocco del muro toscano e trova il 15-6. Altro mani out di Frantti ed è 16-8, la stessa americana poi allunga nuovamente, l’invasione di Cambi poi fa 18-8. Perinelli picchia a tutto braccio e Guiducci non può nulla, 20-11. Le padrone di casa iniziano a spingere e le rosa iniziano a sbagliare, 18-23 e time out per coach Pistola. Si torna in campo e Dimitrova in diagonale da seconda linea trova il set point, 24-18. Ci pensa Frantti a chiudere 25-18 il primo set. Top scorer: Herbots 4, Frantti 6

Secondo set. Sylves apre le danze nella seconda frazione, ma la stessa giocatrice bisontina sbaglia la battuta, 1-1. Capitan Dimitrova usa il tocco morbido ma è efficace, 2-2. Dimitrova mette la palla tra muro e rete e fa 4-3. Tocco morbidissimo di Lohuis che però fa lo stesso il suo dovere, 5-4. Frantti, staccata da rete, piazza la parallela e fa 6-5, Nwakalor poi ci prova ma la sua pipe finisce a rete, 7-5, Melandri poi vince il contrasto a rete con Cambi, time out Firenze 8-5 Vbc. Frantti spara a tutto braccio sul muro del Bisonte e fa 9-7. Herbots non riceve bene la battuta di Frantti e così Perinelli sfrutta l’errore 11-9. Dimitrova argina le avversarie e in diagonale fa 12-11. Gran attacco di Perinelli in rincorsa che, con un block out, fa 13-12, l’errore in difesa delle toscane fa poi 14-12. Bella la fast di Juliet Lohuis sulla quale la difesa del Bisonte non può nulla, 16-15. Sul 18-17 per il Bisonte, coach Pistola chiama time out, si lotta punto a punto. Si torna in campo ed è Frantti a mettere a terra il pallone, 18 pari. Le toscane si portano sul 20-18 così coach Pistola chiama un altro time out. Ancora una volta si torna a giocare ed è Frantti col suo mani out a siglare il punto, 19-20. Ottimo il mani out di Capitan Dimitrova, 21-20, poi pareggia i conti con il suo ace e porta in vantaggio le sue con una bella diagonale, 22-21 Vbc, è Dimitrova time! Le padrone di casa spingono e costringono all’errore Casalmaggiore, 24-22 Firenze, Nwakalor poi chiude 25-22. Top scorer: Nwakalor 7, Dimitrova 7

Terzo set. Apre Frantti con un mani out la terza frazione, Sylves pareggia i conti in fast, 1-1, la diagonale out di Herbots regala il vantaggio alle rosa, 2-1. Diagonale ficcante di Perinelli che fa 3-1 e Dimitrova porta le sue sul 4-1. Efficace il mani out del capitano rosa che fa 5-2 e poi mette la palla tra muro e rete, 6-2 time out Firenze. Tornati in campo è ancora Dimitrova a mettere a terra il pallone in una diagonale stretta, 7-2. Perinelli riceve e attacca da posto quattro, 9-4. Tocco d’astuzia di Carlini che beffa tutta la difesa toscana e fa 10-5, il murone di Frantti su Nwakalor poi allunga nuovamente. L’attacco di Kosareva è out e così sul 12-5 coach Bellano chiama time out. Herbots manda le sue sul’8-12 così coach Pistola preferisce chiamare time out. Firenze piazza un break di 5-0 ma capitan Dimitrova non ci sta e fa 13-10. Frantti chiude un’azione complicata ma conquistata con tanta grinta, 14-10. Dimitrova mette la sua diagonale tra due giocatrici appena dopo la riga dei tre metri e fa 15-12. Melandri finalizza il suo primo tempo al fine di un’azione che ha visto due gran salvataggi prima di De Bortoli e poi di Carlini, 16-13. Sul 16 pari time out per Casalmaggiore e come al solito ormai si rientra col punto di Frantti, stavolta in pipe, 17-16. E’ ancora efficace la pipe di Frantti che manda in confusione la difesa avversaria e fa 18-16, arriva poi il monster block di Lohuis su Nwakalor ed è 19-16. A segno ancora l’olandese Lohuis con una fast che sfrutta il piano del muro e fa 20-17, allunga poi l’ace di Perinelli, 21-17. Frantti, in seconda battuta, slega il braccio e fa 23-18. L’infrazione fischiata a Firenze chiude il set 25-20. Top scorer: Nwakalor 5, Frantti e Dimitrova 6

Quarto set. E’ Sylves in fast ad aprire la quarta frazione e poi Cambi mura Frantti e fa 2-0, l’invasione di Graziani regala il primo punto alle rosa, 1-2. Super pipe di Frantti che interrompe l’inerzia fiorentina, 2-4. Dimitrova sigla un ace e conclude la rimonta rosa, 5-5, Perinelli sorpassa. Buona difesa di De Bortoli e Dimitrova conclude, 8-7. Carlini alza in seconda linea a Dimitrova e si va sul 9-8, l’errore di Sylves manda Casalmaggiore in doppia cifra. Arriva poi l’ace di Lohuis, 11-8 Vbc , time out per Firenze. Bel muro di Melandri seguito poi da un altro ace di Lohuis, 13-8. Grandissimo primo tempo di Melandri che mette a terra il 17-12. Perinelli abbatte Adelusi e fa 18-13, la stessa Adelusi poi manda out e regala il 19-13 a Casalmaggiore, time out Firenze. Ennesima pipe vincente di Frantti che trova il 20-14. Lohuis mette la palla tra muro e rete e fa 21-15. Bomba di Dimitrova che piega le mani della difesa, il muro di Melandri, gran quarto set il suo, fa 23-16. Frantti trova il match point con un block out, 24-17, Perinelli chiude con una gran diagonale 25-17!

“Per noi era molto importante vincere oggi perchè eravamo in un momento di crescita…due partite vinte consecutive e serviva la terza” ha commentato a margine Emilia Dimitrova, opposto Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, premiata Mvp. “Giochiamo tanto di gruppo, siamo rimaste lucide e siamo riuscite a chiudere la gara da tre punti. Tre punti che ci servono per essere nella posizione in classifica che ci meritiamo”.

© Riproduzione riservata
Commenti