Volley
Commenta

Troppa Futura per l'Esperia
Cremona perde 3-0

Futura Volley Giovani Busto Arsizio vs D&A Esperia Cremona 3-0 (25-19, 25-16, 25-15)

Busto Arsizio: Member-Meneh 15, Botezat 6, Zanette 9, Arciprete 12, Tonello 13, Balboni 2, Mistretta (L), Badalamenti 1, Venco 1, Milani 1; NE: Fiorio, Pandolfi, Morandi (L). All. D. Amadio – N. Cozzi.

Cremona: K. Kullerkann 7, Rossini 5, L. Kullerkann 3, Balconati, Buffo 7, Ferrarini 7, Zampedri (L), Pasquino 1, Piovesan 2, Giacomello, Coppi 1, Landucci 1. All. V. Magri – E. Zanoni.

La D&A non riesce a dare continuità alla bella vittoria di domenica scorsa in quel di Lecco. Nell’anticipo del sabato sera è la Futura Volley Giovani di coach Daris Amadio ad imporsi davanti al pubblico amico, riscattando nel migliore dei modi la sconfitta patita contro Trentino domenica scorsa. Esperia chiuderà il girone d’andata sfidando prima Mondovì (sabato 10 al PalaRadi) e poi Trento (domenica 18 al Sanbàpolis).

Coach Amadio schiera Balboni al palleggio, Zanette opposto, Member-Meneh e Arciprete in banda, Botezat e Tonello al centro, Mistretta libero. Risponde coach Magri con Balconati in regia, K. Kullerkann in diagonale d’attacco, Rossini e Buffo ai lati, L. Kullerkann e Ferrarini centrali, capitan Zampedri libero.

L’inizio di gara è a forti tinte biancorosse con la buona vena al servizio di Member-Meneh. Zanette scalda il braccio poi ci pensa Rossini a sbloccare Cremona, 4-1. Busto allunga in un amen, Balboni inizia a far girare il gioco per poi andare a segno anche di seconda intenzione. La murata di Ferrarini su Member-Meneh sprona Cremona a risollevarsi sul 13-7. Kadi Kullerkann di forza accorcia in diagonale sul 13-9, la sorella Liis la imita a muro: -3 Cremona e timeout Amadio. Botezat con due punti ferma il break ospite, ma è un bagher insidioso di Zampedri ad accorciare il gap sul 15-13. Altri due punti firmati Zanette ridanno linfa a Busto, il primo tempo di Tonello fissa il 18-14. Futura rimette la freccia sul 21-16, così coach Magri esaurisce i timeout. Simona Buffo non ci sta e con una parallela prima e con un ace poi, resta a contatto sul 21-18. Member-Meneh in attacco e Balboni dai nove metri chiudono il set a favore di Futura sul 25-19.

Arciprete inaugura il secondo periodo. Zanette alza il muro su Buffo ed è 4-1. Le tigri gialloblù come un diesel si riscattano con una buona difesa di squadra, poi l’ace di Ferrarini ed il rigore di L. Kullerkann fissano il 6-6. Buffo risponde con classe a Member-Meneh, 10-9. Tonello riporta avanti Busto con la due del 12-11. Member-Meneh insiste da posto 4, 16-12 e coach Magri richiama le sue. Kadi Kullerkann firma la diagonale del 17-14. Arciprete alza il muro sulla fast di Liis Kullerkann ed è 19-14. La tesa di Botezat non lascia scampo alla seconda linea gialloblù, 21-15. Arciprete insiste di potenza firmando il 23-15. Leketor Member-Meneh realizza la pipe del 25-16 per il 2-0 biancorosso.

Cremona all’ultima chiamata riparte con una bellissima tesa firmata Sofia Ferrarini. Futura non vuole tergiversare e con Arciprete fa malissimo da posto 4; l’attacco di Tonello fissa il 7-2. L’ace di Alessia Arciprete vale il 9-4 del timeout Magri. Viola Tonello è una furia ed in fast porta le sue sull’11-4. Coach Magri inserisce Giacomello, Piovesan, Coppi e Landucci, tuttavia Member-Meneh di forza trova il 14-4. Arciprete abbandona i nove metri sul 17-5, Landucci a muro rialza la testa per le tigri gialloblù. Venco illumina Tonello, 18-7. A segno anche Botezat dal centro per il 22-9. Esperia cerca di farsi coraggio, il pallonetto di Ferrarini, a cui fa seguito il muro di Pasquino su Arciprete, portano al timeout Futura sul 23-13. Clara Venco di seconda intenzione offre dieci match point a Busto. È la fast di Viola Tonello ad abbassare il sipario sul 25-15 per il 3-0 Futura.

 

© Riproduzione riservata
Commenti