Cremonese
Commenta

Cremonese, piace
Nicolussi Caviglia

Iniziano a circolare i primi rumors di mercato, anche se manca ancora più di un mese alla riapertura delle liste di trasferimento. La Cremonese nella conferenza stampa di ieri ha tracciato la via tramite le dichiarazioni della coppia Braida-Giacchetta, uomini mercato grigiorossi. La volontà della società è quella di intervenire per rinforzare tutti i reparti. Stavolta l’attenzione non è rivolta principalmente al mercato estero, ma a quello italiano, per trovare elementi che abbiano già maturato esperienza in Serie A.

Nei giorni scorsi è stato accostato alla Cremonese il nome di Roberto Gagliardini, che all’Inter non sta trovando spazio. Ma sul giocatore hanno messo gli occhi anche il Monza e il Siviglia. Dunque, la concorrenza è forte. La novità è rappresentata da Hans Nicolussi Caviglia, centrocampista 22enne di proprietà della Juventus, che nella prima parte di questa stagione ha fatto benissimo al Sudtirol. La Cremonese vorrebbe portare alla corte di Alvini il giocatore già a gennaio.

Riguardo un ritorno a Cremona di Gianluca Gaetano si è espresso Giacchetta nella conferenza stampa di ieri. Il ds ha confermato l’interesse della Cremo, ma ha specificato che il Napoli non pare intenzionato a cederlo, nonostante lo scarso minutaggio nella prima parte di stagione.

Per l’attacco piace Eldor Shomurodov, attaccante della Roma destinato a partire in prestito. Anche in questo caso la concorrenza è folta. Ci sono infatti da registrare per la punta anche gli interessamenti di Bologna e Torino. Più percorribile appare invece la pista che porta a Kevin Lasagna del Verona. Il giocatore potrebbe essere ceduto, visto che l’Hellas ha fatto capire di voler rivoluzionare il proprio reparto d’attacco a gennaio.

© Riproduzione riservata
Commenti