Volley
Commenta

Volley, Ostiano non si
rialza: ko a Padova

PADOVA – OSTIANO 3-1 (25-21, 25-16, 22-25, 25-21)

COLLE CONSORZIO PADOVA: Tonna, Azzolin, Blaseotto, Cavalera (L), Urbinati (L), Nalin, Avanzo, Nonnati, Boscolo, Comotti, Colombano, Romano. All. Amaducci.

FANTINI FOLCIERI OSTIANO: Rizzieri 3, Vidi 9, Barbarini 12, Zonta 7, Furlan 3, Focaccia 9, Riccardi (L), Volta (L), Bocchi, Martinelli ne, Bosso ne, Viccardi ne, Frigerio 11. All. Leali.

La Fantini Folcieri Ostiano non si rialza e cade per la quarta volta consecutiva subendo una sconfitta per 3-1 sul campo di Padova con pochi spunti positivi. Le ragazze di coach Alberto Leali giocano un match troppo falloso e si costringono a rincorrere sempre un avversario nulla più che ordinato perdendo presto il filo del discorso.

Il primo set vede le padrone di casa approfittare delle imprecisioni ospiti e solo il muro tiene a galla Barbarini e compagne che non riescono, però, a farsi insidiose nei pressi di quota 25. Il 25-21 del primo parziale sembra affossare definitivamente le cremonesi che al rientro in campo vanno in rottura prolungata. Tanti gli errori, diverse le sostituzioni di coach Leali ma uno l’epilogo. Padova passeggia e chiude a quota 16 mandando in crisi le celesti.

Al rientro in campo le ospiti sembrano avere un moto d’orgoglio. Barbarini è supportata da Frigerio in zona punto e Padova perde certezze. Ostiano limita gli errori e nel finale non trema riaprendo la contesa.
La sagra dell’errore, però, non è finita e sono addirittura 8 in battuta quelli che nel quarto set rendono ogni tentativo di rimonta cremonese vano. Il 25-21 chiude la pratica e a Focaccia e socie non resta che rimettersi al lavoro per uscire dalla crisi.

© Riproduzione riservata
Commenti