Cremonese
Commenta

15^ di A: Napoli sempre a +8
Ko pesanti in zona salvezza

Il Napoli, grazie al 3-2 sull’Udinese, riesce a mantenere il +8 sulle inseguitrici. Osimhen, Zielinski e Elmas mettono il match in discesa, vano il tentativo di riaprirlo dei friulani con le reti di Nestorovski e Samardzic.

Non perdono il passo Milan, Juventus e Inter che ottengono successi importanti. I rossoneri passano nei minuti di recupero contro la Fiorentina grazie ad un autogol di Milenkovic (a segno in precedenza Leao e Barak per il 2-1 finale), la squadra di Allegri schianta la Lazio 3-0 con doppietta di Kean e rete nel finale di Milik, mentre la banda di Inzaghi fa la voce grossa a Bergamo: la doppietta di Dzeko e l’autorete di Palomino costringono l’Atalanta alla sconfitta, a poco servono le reti di Lookman su rigore e dello stesso Palomino.

Finisce 1-1 tra Torino e Roma (Matic risponde a Linetty), mentre dilaga il Bologna contro il Sassuolo grazie a Aebischer, Arnautovic e Ferguson che confezionano il 3-0 finale. Crolla 3-0 anche la Salernitana a Monza (in gol Carlos Augusto, Dany Mota e Pessina), mentre passa 2-0 l’Empoli sulla Cremonese con le firme di Cambiaghi e Parisi.

Vittoria pesantissima del Lecce a Genova contro la Sampdoria con Colombo e Banda protagonisti per lo 0-2 finale, così come pesantissima è la vittoria dello Spezia a Verona: al gol iniziale di Verdi i liguri replicano con la doppietta di Nzola.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti