Cremonese
Commenta

13^ giornata di A: conferme dal
Napoli, Hellas Verona ultimo

Il 13° turno di A conferma il Napoli in vetta alla classifica, i partenopei hanno infatti vinto lo scontro diretto di Bergamo contro l’Atalanta. Bergamaschi avanti con Lookman, ma la squadra di Spalletti la ribalta con Osimhen e Elmas e trionfa 1-2 al Gewiss.

Vince anche il Milan che mantiene il -6 dalla capolista: a San Siro i rossoneri passano 2-1 sullo Spezia grazie alle reti di Theo Hernandez e Giroud (allo scadere), per i liguri in gol Daniel Maldini.

Pesantissima la vittoria della Lazio che si aggiudica il derby di Roma grazie alla rete di Felipe Anderson, così come di fondamentale importanza sono i 3 punti ottenuti dalla Juventus contro l’Inter: all’Allianz termina 2-0, i gol portano le firme di Rabiot e Fagioli.

Non vince più l’Udinese che si fa fermare in casa dal Lecce (Colombo per i salentini e Beto per i friulani), così come si è fatta frenare la Salernitana all’Arechi dalla Cremonese: nel rocambolesco 2-2 finale a segno Piatek e Coulibaly per i granata, Okereke e Ciofani per i grigiorossi.

Terza vittoria consecutiva per il Bologna che supera 2-1 il Torino (Orsolini e Posch per i rossoblu, Lukic per i granata) e vittoria fondamentale per la Fiorentina sulla Sampdoria (al Marassi finisce 0-2 grazie a Bonaventura e Milenkovic).

Vince di misura l’Empoli sul Sassuolo con il gol di Baldanzi, mentre il Monza supera 2-0 il Verona con Carlos Augusto e Colpani.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti