Vbc
Commenta

Casalmaggiore espugna
Cuneo e intasca 3 punti

CUNEO GRANDA S. BERNANDO – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: 0-3 (17-25 / 20-25 / 21-25)

Cuneo: Signorile (K) 1, Diop 14, Caruso 4, Cecconello 6, Kuznetsova 8, Drews 4, Caravello (L), Szakmary 6, Klein Lankhorst. Non entrate: Montabone, Basso, Magazza (L), Gay. All. Zanini-Petruzzelli

Vbc: Carlini 3, Malual 11, Melandri 5, Lohuis 10, Frantti 19, Perinelli 11, De Bortoli (L), Mangani. Non entrate: Scola, Piva, Braga E., Dimitrova (K), Sartori, Braga L. (L). All. Pistola-Tettamanti

Tre punti importantissimi per la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, che torna vittoriosa dalla trasferta a Cuneo, con un 3-0 netto, prima vittoria e una prestazione decisamente convincente.

Parte in quarta Casalmaggiore, che finalmente schiera il comparto delle americane al completo, con Carlini e Frantii, costringendo coach Zanini a chiedere il time out sul 4-0. Le Piemontesi si riprendono e partono all’inseguimento, Le squadre giocano punto a puto per qualche battuta, poi le rosa si lanciano nuovamente in avanti, portando il risultato sull’8-13. Le rosa necessitano forse di più concentrazione, ma il muro si rivela particolarmente efficace e anche l’attacco è convincente. Tanto che il primo set si chiude sul 25-17 in favore delle ragazze di coach Pistola.

Nella ripresa le due formazione giocano punto a punto, poi Cuneo mette la freccia grazie a un attacco efficace di Diop, che le porta sul 4-3. Le piemontesi tentano la fuga in avanti ma vengono subito stoppate dalle rosa, che recuperano senza troppa fatica il gap e si riportano in vantaggio. Il muro continua a rivelarsi efficace e determinante per le rosa, che riescono a mantenere un buon vantaggio sulle avversarie. Cuneo dal canto suo non demorde e resta all’inseguimento, sebbene a fatica. Sul 17-24 Cuneo tenta l’ultima disperata rincorsa e annulla 3 set point, tanto che coach Pistola chiede lo stop. E’ sufficiente per consentire a Casalmaggiore di chiudere il set sul 20-25.

Anche nel terzo set è Casalmaggiore a tenere in mano le redini del gioco, senza lasciare a Cuneo lo spazio per riuscire a colmare il gap. Le padrone di casa tentano qualche inseguimento, ma in modo poco efficace, e senza impensierire le rosa, che restano concentrate sul gioco. Cuneo tenta un ultimo assalto, portando sul 17-20 e approfittando di qualche errore di troppo da parte delle ragazze di coach Pistola, che chiede un time out chiedendo un ultimo sforzo. Sul 24-20 la formazione di casa annulla un set point ma Frantii mette la parola fine alla partita, chiudendo il set e permettendo a Casalmaggiore di intascare tre punti importantissimi. lb

© Riproduzione riservata
Commenti