Cremonese
Commenta

Sconfitta casalinga pesantissima per
la Cremonese contro la Sampdoria

Una sconfitta che pesa come un macigno nell’economia della stagione della Cremonese. I grigiorossi crollano allo Zini contro la Sampdoria che ora li supera addirittura in classifica, lasciandoli soli in fondo alla classifica.

Dopo 7 minuti la squadra di Alvini ha una chance clamorosa dagli undici metri con Dessers, ma il numero 90 calcia male e Audero neutralizza il penalty. La Cremonese nella prima frazione fa la partita, ma non riesce a rendersi particolarmente pericolosa.

Nei primi 5 minuti del secondo tempo la Cremonese flirta più volte con il gol, ma Valeri e due volte Pickel non riescono a sbloccare il match. La Sampdoria da qui in poi acquisisce coraggio e sfiora prima il vantaggio con Gabbiadini, per poi trovarlo con Colley su dormita generale della retroguardia grigiorossa.

I grigiorossi accusano il colpo e non riescono a reagire, provando nel finale con grande confusione e poche idee. Neanche i 4 cambi fatti contemporaneamente da Alvini cambiano le sorti del match che termina 0-1.

La delusione è tanta, perché perdere stasera significa allontanarsi drasticamente dall’obiettivo salvezza. La Cremonese ora deve riordinare le idee e provare a raddrizzare una stagione che ha preso una brutta piega.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti