Vbc
Commenta

Vbc, esordio da dimenticare:
sconfitta netta a Chieri

Nota positiva per le rosa la ricezione di De Bortoli (73% positiva), Perinelli (68% positiva) e Braga (60% positiva) e i quattro ace siglati, uno a testa per Scola, Lohuis, Malual e Mangani, Lohuis chiude con due muri e altri quattro punti. Prossimo appuntamento tra le mura amiche del PalaRadi di Cremona mercoledì 26 alle ore 20.30 contro la Vero Volley Milano.

REALE MUTUA FENERA CHIERI – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: 3-0 (25-14 / 25-17 / 25-12)

Chieri: Bosio 3, Grobelna (K) 15, Mazzaro 8, Weitzel 11, Villani 4, Cazaute 10, Spirito (L), Nervini, Rozanski 5. Non entrate: Morello, Fini (L), Butler, Storck, Garreau. All. Bregoli-Piazzese

Vbc: Scola 1, Malual 6, Lohuis 6, Melandri 3, Perinelli 6, Braga 7, De Bortoli (L), Mangani 4. Non entrate: Piva, Dimitrova (K), Sartori. All. Pistola-Tettamanti

Durata Set: 22′, 24′, 21′. Tot: 67′.
Spettatori: 1046

CHIERI – L’esordio in campionato della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore non è fortunato. La Reale Mutua Fenera Chieri si impone per 3-0 su una Casalmaggiore ancora falcidiata dalle assenze e sulla strada della crescita imponendo il proprio gioco nelle prime due frazioni e vincendo in rimonta la terza ed ultima frazione. Nota positiva per le rosa la ricezione di De Bortoli (73% positiva), Perinelli (68% positiva) e Braga (60% positiva) e i quattro ace siglati, uno a testa per Scola, Lohuis, Malual e Mangani, Lohuis chiude con due muri e altri quattro punti. Prossimo appuntamento tra le mura amiche del PalaRadi di Cremona mercoledì 26 alle ore 20.30 contro la Vero Volley Milano.

Primo set. E’ il muro di Villani su Malual ad aprire le danze della prima gara di campionato, ma la stessa Malual pareggia i conti subito dopo, 1-1. Le padrone di casa spingono e si portano sul 6-2, coach Pistola chiama il primo time out di gara. Si torna in campo ed è Malual a mettere a terra la sua palla morbida, 3-6. Le piemontesi provano a scappare via costringendo anche all’errore le rosa, 12-3 Chieri e time out ancora per coach Pistola. Bel muro di Braga che ferma l’incursione e fa 4-14, Lohuis poi sigla il suo primo ace nel campionato italiano, 5-14. Prezioso il mani out di Braga che trova il 5-18. Sul 20-5 per le piemontesi entra Mangani per Braga. Mangani piega le mani del muro e fa 7-20. Melandri spizzica e Malual è attenta e conclude, 8-20. Mani out efficace dell’opposta di Casalmaggiore che sigla il 9-21. Melandri è attenta sottorete e mette a terra il 10-22. Perinelli picchia a tutto braccio sulle mani del muro e il pallone finisce out, 12-22, Malual poi trasforma in ace la battuta successiva, 13-23 e time out per coach Bregoli. Altra bella diagonale di Perinelli che trova il vertice lungo e fa 14-24, ma la battuta a rete della giocatrice ex Chieri chiude 25-14. Top scorer: Mazzaro 5, Malual 5

Secondo set. E’ ancora Chieri ad aprire le marcature, questa volta con Grobelna, ma Melandri rimette tutto in parità 1-1. Le padrone di casa provano a scappare come nella frazione precedente ma Lohuis frena, 3-5. Sul 9-4 per Chieri entra ancora Mangani ma stavolta per Malual, battuta a rete di Bosio, 5-9. Le piemontesi si portano sull’11-5 così coach Pistola è costretto al time out. Malual infila la palla tra muro e rete e il tabellone segna 6-12. Perinelli, ben imbeccata da Scola, piazza il suo attacco e abbatte Cazute, 7-13. Lohuis spizzica il pallone quanto basta per farlo cadere al di la del muro, 8-14, l’ace di Mangani poi accorcia nuovamente. Lohuis manda in confusione Villani in difesa e sigla l’11-16. Scola trova un ace e sigla il 13-17, Mangani accorcia nuovamente, time out per Chieri. Al ritorno in campo la battuta di Scola è ancora velenosa, 15-17. Le bianco-blu mettono a terra il loro attacco e si portano sul 19-15, time out per la panchina della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore. Distintivo mani out di Braga che non perdona, 16-19, Mangani poi va in fotocopia, 17-19. Il turno di battuta di Mazzaro è fortunato ed efficace, le padrone di casa spingono fino a chiudere con Cazaute 25-17. Top scorer: Grobelna 9, Mangani 5.

Terzo set. La battuta di Cazaute a rete apre la terza frazione, Lohuis poi allunga per la Vbc, 2-0, Mangani trova il tocco del muro poi nella terza azione del set e porta le sue sul 3-0. Chieri spinge e costringe all’errore Casalmaggiore fino alla parità 4-4, Grobelna poi mette la freccia del sorpasso, 5-4 time out per coach Pistola. La Reale Muta spinge forte, 9-4, altro time out per Casalmaggiore. Al ritorno in campo, gioco d’astuzia di Scola che lascia la difesa immobile e fa 5-9. Mani out della brasiliana in maglia Vbc, 6-10, Perinelli in pipe accorcia nuovamente. La Vbc sale in doppia cifra con un colpo morbido di Melandri, 10-16, la Vbc poi accorcia, 11-16. Chieri ne ha davvero di più e chiude 25-12.

MVP: Kaja Grobelna

© Riproduzione riservata
Commenti