Volley
Commenta

L'Enercom Fimi vince il primo
set, poi comanda Gorle

ENERCOM FIMI-GORLE 1-3 (31-29, 20-25, 22-25, 20-25)Enercom Fimi Volley 2.0 Crema: Guerini Rocco (L) ne, Giroletti 16, Ravazzolo 2, Labadini (L), Abati, Bocchino 11, Frassi 6, Moretti 5, Fioretti 8, Fugazza 1, Marengo 2, Bagnoli, Pinetti 16. All. Moschetti.

Warmor Gorle: A. Colleoni ne, Felappi 23, Manzoni ne, Nava ne, Scialanca (L) ne, Secomandi ne, Pillepich 4, Marini 2, Vukovic ne, Bolis (L), Vecchi 14, Teli 12, Perletti 12, G. Colleoni ne. All. Licata.Domenica amara per l’Enercom Fimi, sconfitta nel posticipo giocato contro la Warmor Gorle, squadra con cui le biancorosse hanno spesso faticato. La bella rimonta del primo set non serve a lanciare la squadra di casa che nei successivi parziali patisce l’ottima prestazione avversaria.Gorle arriva a Crema dopo aver accusato due sconfitte ma recupera elementi importanti mentre coach Moschetti sceglie Moretti in palleggio con Giroletti opposto, Marengo e Pinetti schiacciatrici, Frassi e Fioretti al centro con Labadini libero.

Come in altre occasion, l’avvio è difficoltoso e una serie di errori favoriscono le bergamasche che si portano sul 5-9. Il vantaggio ospite resta costante fino al 16-20 poi due ace di Moretti conducono al parziale di 4-0 che porta le squadre in parità. La Warmor torna avanti 20-22  poi è l’Enercom Fimi che si avvantaggia di tre errori avversari per portarsi sul 23-22. Ma sono ancora le ospiti a passare avanti con ben cinque set point che vengono annullati. Al secondo tentativo il muro di Frassi e un errore bergamasco chiudono il set sul 31-29.Sembra migliore la partenza biancorossa nel secondo set ma dal 5-2 si passa al 5-7 con un serie di errori cremaschi. Dal 10-13 altro parziale di 0-5 per poi arrivare al 13-20. Il Volley 2.0 reagisce anche questa volta riavvicinandosi fino al 20-23 col muro di Giroletti ma Gorle chiude con un muro e un’infrazione cremasca per il 20-25.Nel terzo set Moschetti inserisce Bocchino in banda per Marengo. La gara è lottata pòunto a punto e il primo allungo è cremasco con quattro punti, tra cui due ace di Pinetti, per il 16-12. Ancora Pinetti a muro fa 19-14 poi la fase di gara cambia padrone ed è Gorle a firmare cinque punti consecutivi favorita da imprecisioni biancorosse. Il 21-20 è l’ultimo vantaggio interno, poi quattro errori spianano la strada alle ospiti che chiudono con un muro per il 22-25.L’Enercom Fimi cambia sestetto inserendo Ravazzolo per Frassi ed è proprio la veneta che firma il muro del 4-1. Ma il vantaggio dura poso e dal 6-4 due ace bergamasche portano al 6-7. Il Volley 2.0 fatica  e tenere l’opposto Felappi (che già aveva messo in difficoltà le biancorosse la scorsa stagione col Lemen) e il divario arriva a cinque punti sul 16-21. L’ace di Moretti (il terzo della gara) vale il -3 sul 18-21 ma le avversarie stavolta non si scompongono e vanno a vincere 20-25.Per l’Enercom Fimi si ferma la serie positiva con una squadra che amalgama bene giovani talenti ed elementi d’esperienza. Una conferma che il livello del girone è mediamente molto alto.

© Riproduzione riservata
Commenti