Cremonese
Commenta

Braida al Secolo XIX: "Paghiamo
l'inesperienza. Alvini è saldo"

In vista della partita di domani contro la Sampdoria, è il consulente strategico della Cremonese Ariedo Braida ad inquadrare la situazione della Cremonese, penultima in classifica dopo 10 partite con 4 punti, appena sopra la squadra ligure, avversaria diretta. Ecco il commento rilasciato da Braida al Il Secolo XIX,  con il quale al momento fuga ogni dubbio circa un possibile esonero del tecnico Alvini: “Ma certo, non se ne parla proprio, discorso che non esiste: è il nostro allenatore punto e stop. Sin qui abbiamo sempre giocato con gran dignità e la vittoria in Coppa Italia può darci una spinta. Paghiamo un po’ l’inesperienza, il salto di categoria, la lunga assenza in A. Berlusconi diceva: ‘Se uno lo vuole, ma veramente, può diventare re’. Dobbiamo volere tutti con forza l’obiettivo. La Salernitana ha fatto un miracolo, possono farlo pure altre. Bisogna soffrire, combattere con coraggio, non lasciare nulla di intentato e l’impossibile diventa possibile”.

© Riproduzione riservata
Commenti