Cremonese
Commenta

Cremonese, con la Sampdoria
prima sfida salvezza interna

Dopo il sofferto successo in Coppa Italia contro il Modena, la Cremonese torna a pensare al campionato. Lunedì 24 ottobre, infatti, alle 18.30 allo stadio Zini va in scena una sfida importantissima. La squadra di Alvini affronta la Sampdoria. Ultima contro penultima in classifica, un confronto in cui tutte e due le contendenti cercano i tre punti per svoltare. Un pareggio servirebbe a poco. Cremonese-Sampdoria è il confronto tra la peggior difesa (i grigiorossi hanno incassato 21 gol) e il peggior attacco (i blucerchiati hanno segnato soltanto 5 reti).

Anche la Samp si presenta all’appuntamento reduce da un successo, quello in Coppa Italia ai calci di rigore contro l’Ascoli. I liguri sono in grande difficoltà dal punto di vista societario. Difficoltà che si stanno ripercuotendo sul campo e che hanno portato all’esonero di Giampaolo, sostituito da Stankovic. Per la Cremonese si tratta del primo scontro diretto in chiave salvezza casalingo, dopo quelli contro Lecce e Spezia giocati in trasferta.

Dal punto di vista tattico i grigiorossi dovrebbero adottare il 4-2-3-1 delle ultime uscite. Alvini contro il Modena ha fatto riposare la maggior parte dei titolari, proprio in vista del match di campionato contro la Sampdoria. Una partita che la Cremo, ancora alla ricerca del primo successo in campionato, non può fallire.

© Riproduzione riservata
Commenti