Cremonese
Commenta

LIVE CREMONESE - MODENA 4-2
Vittoria grigiorossa ai supplementari

 

FINISCE ALLO ZINI: Cremonese-Modena 4-2 dopo i tempi supplementari. Grigiorossi qualificati agli Ottavi

119′ GOL DELLA CREMONESE: botta di Sernicola da fuori

112′ Okereke in contropiede manda a lato tutto solo in area sul cross di Sernicola

110′ GOL DELLA CREMONESE: diagonale vincente di Sernicola

108′ Ancora Seculin in angolo su Hendry

107′ Seculin devia in corner la botta da lontano di Sernicola

INIZIA IL 2° TEMPO SUPPLEMENTARE

FINE 1° TEMPO SUPPLEMENTARE

105′ + 3′ Incornata di Escalante, Seculin para

105′ + 1′ Tiro a lato di Afena-Gyan

104′ SOSTITUZIONE CREMONESE: esce Buonaiuto, entra Castagnetti

102′ Ammoniti Escalante e Armellino

100′ Testa di Ascacibar, parata facile di Seculin

97′ SOSTITUZIONE MODENA: esce Diaw, entra Falcinelli

96′ Okereke ci prova da fuori: conclusione a lato

95′ Gerli calcia incredibilmente sull’esterno della rete

92′ Girata di Okereke debole: Seculin para

91′ Diaw da ottima posizione manda incredibilmente alto

INIZIANO I SUPPLEMENTARI

TERMINANO I TEMPI REGOLAMENTARI SUL 2-2: SI VA AI SUPPLEMENTARI

93′ Ammonito Tesser

90′ GOL DEL MODENA: pasticcio Cremonese, Diaw pareggia

88′ GOL DEL MODENA: Diaw accorcia le distanze dal dischetto

87′ Ammonito Buonaiuto per proteste

87′ Hendry atterra Diaw in area: rigore per il Modena

84′ GOL DELLA CREMONESE: Buonaiuto centra la traversa su punizione, poi Afena-Gyan ribadisce in rete di testa

79′ Sarr di piede ferma in area Diaw in un uno contro uno

78′ SOSTITUZIONE CREMONESE: esce Vasquez, entra Sernicola

77′ GOL DELLA CREMONESE: Okereke di testa insacca su cross di Buonaiuto

73′ DOPPIA SOSTITUZIONE MODENA: escono Duca e Mosti, entrano Pergreffi e Gerli

71′ Ascacibar calcia alto dal limite dell’area

69′ Tiro di Escalante da fuori, Seculin respinge, ma Afena-Gyan spedisce altissimo

67′ SOSTITUZIONE CREMONESE: esce Milanese, entra Afena-Gyan

66′ Tiro di Marsura, Sarr respinge poi Vasquez anticipa in angolo Diaw

61′ DOPPIA SOSTITUZIONE MODENA: escono Giovannini e Renzetti, entrano Armellino e Marsura

60′ Aiwu incorna sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa, deviato, sfiora il palo e termina fuori

57′ TRIPLA SOSTITUZIONE CREMONESE: escono Acella, Baez e Ghiglione, entrano Ascacibar, Okereke e Hendry

55′ Doppia chance per Buonaiuto: Seculin respinge il suo colpo di testa, poi il 10 grigiorosso manca il tap-in calciando a lato

50′ Ammonito Vasquez

49′ Contropiede Modena: Renzetti serve lo scatto di Diaw che supera Sarr in uscita, ma calcia sull’esterno della rete

46′ Tiro di Renzetti a lato

INIZIA IL 2° TEMPO

SOSTITUZIONE MODENA: esce Bonfanti, entra Diaw

FINE 1° TEMPO: Cremonese – Modena 0-0

45′ Buonaiuto dal limite: Seculin blocca a terra

43′ Buonaiuto rientra sul mancino, ma Piacentini respinge in tuffo con la schiena

37′ Punizione di Quagliata alta di poco

35′ Ammonito De Maio che si fa soffiare palla da Tsadjout e fa fallo sulla trequarti

33′ Diagonale di Bonfanti: fuori

21′ ESPULSO Magnino: trattenuta su Escalante e seconda ammonizione per il numero 6 gialloblù e Modena in dieci uomini

17′ Bonfanti approfitta di un’indecisione di Vasquez, ma il suo pallonetto a scavalcare Sarr in uscita finisce fuori

16′ Tiro di Milanese: debole e centrale

13′ PALO DI BUONAIUTO: tiro a giro del 10 grigiorosso, poi la difesa emiliana mette in corner

12′ Tacco di Bonfanti a lato

10′ Buonaiuto rientra da sinistra e fa partire un tiro a giro dal limite dell’area: Seculin respinge

8′ Ammonito Magnino (M)

5′ Quagliata in tuffo ribatte la conclusione a botta sicura di Duca

2′ Escalante chiude su Bonfanti nell’area grigiorossa

Fischio di inizio: è cominciata Cremonese – Modena, valida per i Sedicesimi di Coppa Italia

Le formazioni ufficiali
CREMONESE (4-2-3-1): Sarr; Ghiglione, Aiwu, Vasquez, Quagliata; Acella, Escalante; Baez, Milanese, Buonaiuto; Tsadjout. All. Alvini.
MODENA (4-3-2-1): Seculin; Oukhadda, De Maio, Piacentini, Ponsi; Duca, Magnino, Renzetti; Mosti, Giovannini; Bonfanti. All. Tesser.
ARBITRO: Paterna di Teramo.

© Riproduzione riservata
Commenti