Volley
Commenta

Semifinale Trofeo Bressan:
passa l'U.S. Esperia

Bellissimo esordio in quel del PalaCoim di Offanengo per Zampedri e compagne che superano Vicenza in due set accedendo così alla finale per il primo posto, prevista nel pomeriggio. Coach Magri schiera Pasquino e Kadi Kullerkann in diagonale d’attacco, Coppi e Rossini in banda, Ferrarini e Liis Kullerkann al centro, Zampedri libero. Risponde coach Ivan Iosi con Ferraro al palleggio, Kavalenka opposto, ai lati Panucci ed Legros, Cheli e Farina al centro, Formaggio libero.
Iniziano bene le venete che allungano con l’ace di Kavalenka, 4-9 e timeout Magri. Le sorelle Kullerkann danno linfa alle compagne con due punti ed è  6-10. Ancora Kavalenka di forza punisce le gialloblù, 8-11. Coppi accorcia ulteriormente con il mani out del 10-12. Vicenza resta sempre avanti nonostante Cremona cominci ad alzare i giri del motore. Coppi e Kadi Kullerkann restano a contatto sul 17-19 del timeout Iosi. Kavalenka mette in seria difficoltà la ricezione cremonese ed è 20-23. Un’invasione a rete di Cremona offre tre set points a Vicenza: due errori veneti e la murata di Coppi su Cheli portano il set ai vantaggi. Laura Pasquino sfrutta una ricezione errata vicentina e si prende il primo set al fotofinish per 27-25.
Esperia ricomincia con tutta la verve generata dal finale di set precedente. Senza troppi patemi, le ragazze di coach Magri allungano sull’11-5 grazie all’ottima vena in regia di Pasquino, che gestisce efficacemente la sua regia. Ferrarini fa il buco sui quattro metri con la tesa del 16-7. Cremona si concede qualche errore salvo restare comunque in controllo del periodo: il primo tempo di Farina fissa il 18-14. Coach Magri concede spazio a Buffo e Piovesan nel corso del set, Kadi Kullerkann risponde a Panucci per il 20-15. Scappa la ricezione di Piovesan, Vicenza si avvicina sul 21-19. Ci pensa Cristina Coppi a riportare il sorriso con il muro su Cheli, 23-19. La parallela di Kadi Kullerkann fissa il 24-19, convertito nel 2-0 finale dall’errore di Farina dal centro. Esperia così giocherà la finale per il primo posto del primo trofeo “Bressan” di Offanengo.

© Riproduzione riservata
Commenti