Cremonese
Commenta

10^ giornata di Serie A:
scontri diretti salvezza

foto uscremonese

Il 10° turno di campionato si aprirà oggi, sabato 15 ottobre, alle ore 15 con un delicatissimo Empoli-Monza: i toscani, complice un avvio di stagione con il freno a mano tirato, si ritrovano in posizione scomode di classifica, mentre i brianzoli, saliti a quota 10 punti, sono in forma fisica e mentale arrivando da tre vittorie consecutive.

Alle 18 invece andrà in scena il derby di Torino, un match che mette di fronte formazioni in netta difficoltà, entrambe a caccia della scintilla che possa far svoltare la stagione.

Chiude il sabato la gara delle 20:45 tra Atalanta e Sassuolo: la dea si ritrova ai piani alti della classifica, addirittura in lotta Scudetto, gli emiliani invece sono a centro classifica visto il rendimento altalenante delle prime nove giornate.

Domani, domenica 16 ottobre, si parte con il lunch match Inter-Salernitana: i nerazzurri per dare continuità dopo la vittoria di Reggio Emilia, in granata per cercare punti chiave in ottica salvezza dopo la vittoria ottenuta domenica scorsa contro l’Hellas Verona.

Alle 15 in programma Lazio-Udinese e Spezia-Cremonese. All’Olimpico si affrontano due delle squadre più in forma del campionato, i biancocelesti sono addirittura reduci da tre 4-0 consecutivi. In Liguria invece ci si gioca buona parte del discorso salvezza, visto che entrambe le compagini si ritrovano nelle zone delicate della classifica.

Alle 18 il Napoli andrà a caccia della sesta vittoria consecutiva, per farlo dovrà superare un Bologna deludente anche sotto la gestione Thiago Motta.

La domenica si concluderà con Hellas Verona-Milan delle 20:45: gli scaligeri stanno seriamente rischiando di ritrovarsi impantanati nella zona retrocessione, per questo hanno scelto di fare il cambio in panchina Cioffi-Bocchetti, mentre i rossoneri, reduci dalla brutta sconfitta europea contro il Chelsea, vorranno conquistare i 3 punti per restare attaccati al treno delle primissime posizioni.

Il turno si chiuderà lunedì 17 ottobre con Sampdoria-Roma delle 18:30 e Lecce-Fiorentina delle 20:45. Al Ferraris Stankovic proverà a fare lo sgambetto al suo ex allenatore ai tempi del triplete con l’Inter Mourinho, al Via del Mare invece la viola dovrà necessariamente conquistare punti dopo un avvio di campionato a dir poco deludente.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti