Cremonese
Commenta

9^ giornata di A: Napoli capolista,
1° punto per la Samp di Stankovic

foto uscremonese

In archivio il 9° turno di campionato che consegna la vetta della classifica in solitaria al Napoli, formazione in grado di fare la voce grossa allo Zini. Il match termina 1-4 in favore dei partenopei, in gol con Politano, Simeone, Lozano e Mathias Oliveira, per i grigiorossi la rete del momentaneo 1-1 porta la firma di Dessers.

Appena alle spalle l’Atalanta che si è fatta rimontare dall’Udinese. Alla Dacia Arena la dea si porta sul doppio vantaggio con Lookman e Muriel, ma i friulani rimotano con Deulofeu e Perez.

Vincono e convincono Milan e Lazio che superano Juventus e Fiorentina. I rossoneri passano grazie a Tomori e Brahim Diaz, i biancocelesti invece dilagano al Franchi grazie a Vecino, Zaccagni, Luis Alberto e Immobile.

Al sesto posto la Roma che supera di misura il Lecce: la sblocca Smalling dopo pochi minuti, la pareggia Strefezza, ma è Dybala dal dischetto (poi costretto ad uscire per infortunio) a regalare i 3 punti a Mourinho.

Torna alla vittoria l’Inter che soffre a Reggio Emilia, ma conquista un successo importantissimo. Dzeko sigla la doppietta decisiva, in gol per il Sassuolo Frattesi.

Il Torino agguanta il pari nel finale contro l’Empoli grazie a Lukic, per i toscani in gol invece Mattia Destro con una spettacolare rovesciata, mentre riscatta la brutta sconfitta di Reggio Emilia la Salernitana che affossa l’Hellas Verona: campani avanti con Piatek, scaligeri che pareggiano con De Paoli, ma è Dia allo scadere a far esplodere l’Arechi ed a causare l’esonero di Cioffi, al suo posto Diego Lopez.

Vince ancora il Monza, al terzo successo consecutivo, che al Brianteo supera 2-0 lo Spezia. Le firme per la squadra di Palladino sono quelle di Carlos Augusto e Pablo Mari.

Termina con il risultato di 1-1 lo scontro salvezza tra Bologna e Samp: alla rete di Dominguez risponde Djuricic per i blucerchiati.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti