Volley
Commenta

Per la Chromavis Eco DB test
in parità contro Lecco (2-2)

Nuova tappa di avvicinamento all’esordio in campionato per la Chromavis Eco DB, formazione del Volley Offanengo che sabato 22 ottobre farà l’esordio in A2 femminile nel derby a Cremona contro l’Esperia.

Ssabato 8 ottobre al PalaCoim di Offanengo le neroverdi di Giorgio Bolzoni hanno svolto un allenamento congiunto con le pari categoria della Picco Lecco, prossime avversarie nel girone A e già affrontate nel week end precedente al Trofeo Bellomo a Castellanza.

Due a due il risultato del test informale, con le cremasche a segno nei parziali agli estremi e con Lecco protagonista nella fase centrale dell’incontro. Tra le protagoniste dell’allenamento congiunto, le due opposte: in casa Offanengo, 18 punti per Martina Martinelli (tra l’altro ex di turno), mentre 20 sono i punti di Maria Teresa Bassi sul versante-Picco.

“Nel primo set abbiamo giocato molto bene – commenta coach Giorgio Bolzoni – e abbiamo vinto abbastanza agevolmente, poi nei successivi due ho fatto qualche rotazione, Lecco è cresciuta e abbiamo fatto un po’ fatica, cedendo in entrambi i parziali. La quarta frazione, infine, è stata lottata punto a punto. Nel suo complesso, il test è stato sufficiente, in certi momenti troppi errori hanno condizionato la nostra partita. Da certe individualità mi aspettavo qualcosa in più; è vero che è un’amichevole, ma per il lavoro che stiamo facendo e per gli aspetti provati in palestra mi aspettavo qualcosa di meglio”. Mercoledì nuovo test al PalaCoim, quando alle 18 (inizio riscaldamento) la Chromavis Eco DB sfiderà la Banca Valsabbina Millenium Brescia.

© Riproduzione riservata
Commenti