Vbc
Commenta

Trofeo Amor Vis, Casalmaggiore
soccombe contro Vallefoglia

VIADANA. E’ iniziato il primo Torneo “Più Insieme – Fideuram Private Banker” 1° Trofeo “Amor Avis” nel neo rinato PalaFarina di Viadana, inaugurato in occasione del torneo alla presenza di tutte le autorità a partire dal sindaco di Viadana Nicola Cavatorta fino al presidente di LegaVolley Femminile Mauro Fabris e a Walter Roveri del partner Fideuram :”Lara Pintus – dice Roveri – non ha potuto presenziare per un’imprevisto umano, ma essere team vuol dire anche questo…esserci anche per l’altro quando non può esserci”. Una due giorni ricca di volley di alto livello che vede scontrarsi, oltre alla Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, Cuneo Granda S. Bernardo, E- Work Busto Arsizio e Megabox Ondulati Savio Vallefoglia. Tra la fine della prima partita e l’inizio del riscaldamento della seconda si è tenuta la presentazione di tutte le squadre del Viadana Volley. Una Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore altamente rimaneggiata con in roster Silvia Armillotta (1997), Sofia Favari (2007), Lara Braga (2003) e Emma Binacchi (2003) direttamente dalla squadra di Serie C della Vbc Viadana Volley. Bella terza frazione delle casalasche che lottano fino in fondo ma devono soccombere. I verdetti del sabato sono stati quindi la Vittoria per 3-2 di Cuneo su Busto e il 3-0 di Vallefoglia su Casalmaggiore. Domani quindi Finalina tra Casalmaggiore e Busto e Finalissima tra Cuneo e Vallefoglia.

PRIMA GARA

CUNEO GRANDA SAN BERNARDO – E-WORK BUSTO ARSIZIO: 3-2 (21-25 / 25-14 / 17-25 /25-11 / 15-12)

Cuneo: Signorile (K) 2, Diop 19, Cecconello 10, Caruso 11, Kuznetzova 17, Drews 13, Caravello (L), Gay (L), Agrifoglio, Szakmary 2, Magazza. All. Zanini-Petruzzelli

Busto; Lloyd 3, Lualdi 7, Olivotto (K) 5, Zakchaiou 5, Omoruyi 16, Degradi 15, Zannoni (L), Battista 10, Monza 1, Colombo 3, Bressan. Non entrata: Cojocariu. All. Musso-Gaviraghi.

Durata set: 24′, 21′, 22′, 18′, 17′. Tot: 102′

Muri: 15 per Cuneo 8 per Busto. Top scorer muri Caruso (Cuneo) 5.
Ace: 4 pari. Top scorer ace Kuznetzova (Cuneo) 2
Rice: Zannoni 56% positiva

SECONDA GARA

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – MEGABOX ONDULATI SAVIO VALLEFOGLIA: 0-3 (16-25 / 16-25 / 23-25)

Vbc: Melandri 2, Malual 7, Armillotta 1, Piva 7, Perinelli 11, Braga E. 10, Mangani (L), Favari, Binacchi. Non entrate: Dimitrova (K), Braga L., Sartori. All. Pistola-Tettamanti

Vallefoglia: Carraro 6, Lutz 6, Mancini 2, Berti 7, Kosheleva (K) 11, D’Odorico 10, Sirressi (L), Piani 12, Martinelli 1, Papa 3, Barbero. All. Mafrici-Simone

Durata set: 25′, 22′, 30′. Tot: 77′

Primo set. Coach Pistola, provando a barcamenarsi con le assenze, schiera Melandri al palleggio, Malual opposto, Armillotta e Piva al centro, Perinelli ed Ellen Braga in banda con Mangani libero. Apre Lutz le ostilità e il tentativo di Malual finisce out, come la battuta di Mancini, 2-1 Vallefoglia. Perinelli picchia a tutto braccio e trova il 2-3. Vallefoglia spinge e si porta sul 7-2, così coach Pistola chiama time out. Braga spezza il ritmo delle avversarie e manda Piva al servizio sul 3-8. E’ ancora Braga, questa volta con un mani out, a mettere a referto il punto, 4-9. Mani out di Perinelli che fa 6-14 e li successivo muro di Piva su D’Odorico porta la Vbc Trasporti Pesanti sul 7-14. Le bianco-verdi si portano sul 16-7 e coach Pistola è costretto al time out. Si torna in campo ed è Casalmaggiore a mettere il pallone a terra, poi Piva caparbiamente trova il 9-16. Melandri imbecca bene Piva che trova le dita del muro avversario e fa 10-17. Gran botta di Ellen Braga che piega le mani del muro e fa 12-19. Le avversarie mantengono il controllo del gioco ma Malual passa con una bella diagonale, 14-22. L’attacco di D’Odorico finisce out e regala il 16-24 alla Vbc, è Berti però a chiudere 25-16.

Secondo set. Nessun cambio per Casalmaggiore, dentro Piani, Martinelli e Papa per Luszt, Mancini e D’Odorico. Apre Casalmaggiore le danze, Perinelli allunga, 2-0, ma le ospiti rimangono attaccate e pareggiano subito i conti 2-2. Ci pensano Braga prima e il muro “rosa” a ristabilire le distanze 4-2. Berti trova la parità in fast, 5-5. Super pipe a tutto braccio di Malual, 6-5 Casalmaggiore e palla in tribuna. Le bianco-verdi spingono e costringono all’errore la Vbc, 10-7 e time out Casalmaggiore. Si torna in campo ed è Braga a mettere a terra il suo tentativo, 8-10. Bella palla morbida di Malual che cade nel centro del campo e fa 9-11. Sul 16-10 per la Megabox la panchina di Casalmaggiore chiama time out. Si torna in campo e il tentativo di Papa è ampiamente out, 11-16. Braga prova ancora a tenere le sue attaccate al set, mani out violentissimo e 12-17. Ottimo passante ancora di Braga che fende il muro e fa 13-19. Malual infila la palla tra muro e rete e trova il 14-21. Vallefoglia chiude 25-16.

Terzo set. Vallefoglia inizia a spingere fin da subito e si porta sul 3-1, Melandri accorcia le distanze 2-3. Solito mani out di classe di Braga che sfrutta il muro e fa 4-5. Armillotta è davvero caparbia e il suo tocco costringe all’errore la difesa ospite, 5-7. Ottima diagonale di Perinelli che fende il campo e sigla il 6-9. Esce il tentativo di Perinelli e sul 12-6 per Vallefoglia coach Pistola chiama time out. Piva di “cattiveria” si alza in primo tempo e fa 7-14. Super Melandri sigla l’8-15 con un tocco di prima intenzione. Gran diago di Braga ben imbeccata da Perinelli, 9-15, il muro poi di Melandri-Piva regala la doppia cifra a Casalmaggiore, 10-15. Ace fortunoso quanto efficace di Perinelli, 12-15 e time out Vallefoglia. Attacco con gran traiettoria di Malual che fa cadere il pallone sul vertice lungo, 14-17. Ancora un punto Vbc targato Ellen Braga, diagonale e 15-18. Sul 20-15 Megabox time out per Casalmaggiore. Si rientra in campo ed è Perinelli a trovare il punto. 16-20, l’invasione a rete fischiata alle ospiti poi fa 17-20. Perinelli attacca un buon pallone alzato da Binacchi e fa 18-20. Altro bell’attacco di Piva che piega le mandi di D’Odorico, 19-21, Perinelli accorcia nuovamente, 20-21, time out Vallefoglia. Si torna in campo e la palla di D’Odorico finisce sulla riga, 22-20. Palla morbida ed efficace di Malual che trova il 21-23. Ace di Perinelli che trova il 22-23. Monster block di Melandri che fa 23 pari, ma D’Odorico è furba e riporta avanti le sue. Vallefoglia chiude 25-23.

© Riproduzione riservata
Commenti