Cremonese
Commenta

Cremonese-Napoli, la città
si prepara. Zini tutto esaurito

Foto di repertorio

La Cremonese continua a prepararsi per la delicatissima sfida di domenica contro il Napoli capolista del campionato. Continuano ad essere in dubbio per la partita lo scozzese Hendry e Chiriches in difesa. Allo Zini sarà tutto esaurito, con molti tifosi napoletani non solo in curva Nord, ma anche in altri settori. Le prevendite dei biglietti, infatti, sono andate fortissimo. Tornando alle notizie di campo, il tecnico grigiorosso Massimiliano Alvini deve decidere se impiegare ancora la difesa a quattro, come contro il Lecce, oppure se tornare a quella a tre. La sensazione è che la Cremonese possa ridisporsi in campo secondo il 4-2-3-1 visto al Via del Mare nell’ultima uscita di campionato.

A Lecce, infatti, anche se non è arrivata la vittoria, la Cremonese non ha concesso occasioni agli avversari e in fase offensiva è andata più volte vicina al gol. Il Napoli arriva allo Zini in formissima. La squadra di Spalletti, a suon di goleade, sta dominando anche il proprio girone di Champions League. Servirà un’impresa alla Cremonese per riuscire a fermare la corsa dei partenopei. Mister Alvini sa che la posta in palio è alta, perché in classifica c’è il rischio di rimanere troppo attardati rispetto alla zona salvezza. Spalletti, invece, potrebbe recuperare almeno per la panchina Osimhen.

Il nigeriano è fuori da un mese dopo l’infortunio rimediato contro il Liverpool. Ma al suo posto si sono alternati Raspadori e Simeone, con ottimi risultati. Il tecnico del Napoli, dopo la sfida vinta contro l’Ajax potrebbe dare vita al turnover a Cremona, facendo rifiatare gli elementi finora più impiegati, come Zielinski e Kvaratskhelia.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti