Vbc
Commenta

Vbc, nuovo logo per
celebrare i 10 anni in serie A

La storia della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore si arricchisce di un nuovo capitolo: la società rosa festeggia infatti la decima stagione consecutiva in Serie A1, a partire dalla stagione 2013/2014, piccolo antipasto di quello sarebbe successo poco dopo…un cambio di “casa”, uno Scudetto, una SuperCoppa, una Champions, un secondo posto al Mondiale per Clubs… fino a questa stagione, la 2022/2023, guidata dal “condottiero” Andrea Pistola.

Così il Presidente Massimo Boselli Botturi ha affidato a tre studentesse, già laureate in Graphic Design, di Grafica e Comunicazione alla Magistrale dell’Accademia delle Belle Arti “Santa Giulia” di Brescia, il compito di studiare un nuovo logo che sottolineasse questo importante traguardo. Eleonora Manzo, Martina Bellomi e Giuliana Marchese hanno risposto positivamente accettando la “sfida” e hanno presentato, davanti ad un nutrito gruppo di dirigenti della Vbc oltre al capitano Emiliya Dimitrova e a Laura Melandri, riunitisi presso la sede in strada Baslenga, le loro proposte argomentandole e spiegando ai presenti la loro filosofia di lavoro. E’ stata Eleonora Manzo, dopo la votazione espressa dai dirigenti, a spuntarla:

“Sono davvero onorata e entusiasta – dice Eleonora – che la scelta sia ricaduta sul mio logo, è una soddisfazione sia personale che professionale. Attraverso questo lavoro volevo dare il giusto rilievo alla passione che ogni giorno le atlete e lo staff mettono nella pallavolo. Dieci anni non sono pochi, sono tanti e lunghi, e la società meritava che la fatica e l’impegno quotidiano venissero valorizzati. Ringrazio di cuore chiunque abbia voluto premiarmi scegliendo la mia proposta”.

Ma ovviamente dietro ad ogni proposta grafica c’è un progetto ambizioso “Ho voluto modificare il logo originale, donandogli una veste nuova, per vari motivi – continua Eleonora -: in primis renderlo riconoscibile, in modo che ognuno potesse identificarlo con il raggiungimento del decennale in A1, in secondo luogo diversificarlo dai loghi realizzati in passato per diverse occasioni e per ultimo, ma non per importanza, sopratutto celebrare il traguardo ottenuto, essendo un passo importante per la squadra era giusto valorizzarlo adeguatamente. La mia proposta – conclude Eleonora – si differenza particolarmente dal logo originale. Vuole essere iconica e autentica. Gli elementi sono i medesimi ma sono collocati in modo differente, verticalmente e contenuti all’interno di una forma che ricorda uno stendardo, simbolo di celebrazione e vittoria. La dicitura 10 anni in serie A1 prende rilievo nella parte sottostante”.

Il nuovo logo sarà presente sulle tessere abbonamento, sulle maglie da gioco e su maglie celebrative che la Vbc produrrà come merchandising.
Complimenti ad Eleonora e buoni dieci anni di Serie A1 a tutti noi!

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti