Altri Sport
Commenta

Grassi e Rivieri ce l'hanno fatta: nuovo
record mondiale nella 100 km Mixed

Diego Rivieri e Gianmaria Grassi ce l’hanno fatta: è loro anche il quarto record del mondo tentato, nella giornata di domenica, in piazza degli Eventi a Civitavecchia insieme ad altri 19 atleti da tutta Italia cresciuti tra Canottaggio, CrossFit e Rowing. Il nuovo primato mondale si lega alla categoria Mixed (uomini più donne in squadra), 100 km, Large (squadre con più di 10 elementi) e 30-39 come fascia di età minima.

La gara è iniziata prima del previsto, attorno alle 12.30, anziché alle 14, e sin dal primo rilevamento dei 10 km la squadra “Sine Metu”, composta da 14 uomini e 7 donne, ha dimostrato di avere il passo giusto, chiudendo con 48 secondi di vantaggio rispetto al tempo da battere. Un’inezia, in realtà, se consideriamo la lunghezza della gara e le variabili che poteva proporre, a cominciare dai cambi.

Ma ogni intermedio successivo ha fatto segnare un incremento. Agli 80 km, ad esempio, il vantaggio era salito a quasi 7 minuti, dopo di che l’equipaggio è andato in scioltezza fino alla conclusione. Il nuovo record del mondo di categoria diventa dunque quello fatto segnare – tra gli altri – anche dai due casalesi, che hanno ricevuto gli auguri della Canottieri Eridanea e degli Amici del Po venerdì sera alla partenza: 4 ore 40 minuti e 14 secondi. Il record precedente era di 4 ore 48 minuti e 49 secondi.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti