Cremonese
Commenta

Difesa grigiorossa la più
battuta, ma la Cremo lotta

Molti difensori però raggiungeranno le rispettive nazionali

l ko con la Lazio ha fatto male al morale e alla classifica della Cremonese. La squadra di Alvini dopo sette giornate deve ancora trovare la prima vittoria in campionato. Quella grigiorossa è la peggior difesa del torneo insieme a quella del Monza con 14 reti incassate. La Cremonese è la squadra che subisce più tiri in porta: sono 121 finora. Ciò nonostante, l’atteggiamento della squadra è battagliero visto che è quella che ingaggia più duelli difensivi, ben 558. Non solo, la Cremonese in Serie A è anche terza per numero di falli fatti: 100 in queste prime sette giornate.

I numeri dicono che questa Cremonese con le buone e con le cattive cerca di evitare agli avversari di segnare, ma troppo spesso non riesce a difendere in maniera efficace, visto che in sette giornate ha incassato 14 gol. La media è esattamente di 2 reti prese a partita. Troppe per una squadra che si pone come obiettivo quello di salvarsi.

Alvini, però, perderà molti dei suoi difensori durante questa sosta senza così poter lavorare a fondo con loro. Chiriches è alle prese con l’infortunio patito contro la Lazio, mentre Lochoshvili, Hendry e Vasquez partiranno per giocare con le rispettive nazionali, mentre Aiwu è stato preallertato ma dovrebbe rimanere a Cremona dove ci sarà il solo Bianchetti, cui si aggiungono il giovane Ndiaye (mai utilizzato) e Sernicola, impiegato come centrale, ma che si sta ritagliando il proprio spazio da esterno di centrocampo.

Una considerazione però va fatta. Finora il calendario dei grigiorossi è stato tutt’altro che semplice. La Cremo ha incontrato Fiorentina, Roma, Torino, Inter, Atalanta e Lazio. Tutte squadre che puntano alla zona nobile della classifica. Il primo scontro diretto arriverà proprio dopo la sosta, con i grigiorossi impegnati a Lecce. E sarà in quella circostanza che si potrà misurare il reale potenziale della Cremonese, squadra costruita (non va dimenticato) per lottare per l’obbiettivo salvezza.

© Riproduzione riservata
Commenti