Vbc
Commenta

Vbc, primo allenamento congiunto:
sconfitta 3-1 con Brescia

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: 1-3 (19-25 / 25-16 / 19-25 / 22-25)

Vbc: Scola 5, Dimitrova (K) 13, Melandri 8, Sartori 2, Perinelli 13, Braga 6, De Bortoli (L), Malual 3, Piva 3, Mangani 1. All. Pistola-Tettamanti

Brescia: Boldini 1, Obossa 18, Consoli 10, Torcolacci 13, Cvetnic 10, Orlandi 3, Scognamillo (L), Pamio, Zorzetto 5, Foresi 1, Ratti 3, Blasi (L). Non entrata: Munarini All. Beltrami-Cozzi.

La prima uscita ufficiale della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore termina con un 3-1 per Brescia tra le mura amiche del PalaRadi. Tuttavia si inizia ad intravedere quello che di buono sta uscendo dalle sessioni di allenamento giornaliere. E’ ancora presto ma il fitto programma di allenamenti congiunti aiuterà a alzare il livello in vista del campionato. Prossimo appuntamento mercoledì 21 sempre al PalaRadi per l’allenamento congiunto con Busto con inizio riscaldamento ore 17.

La partita. La Vbc è un diesel e parte nella prima frazione un po’ più scarica, le ospiti conducono il gioco con parziali 8-5, 16-12 e 21-16, le “rosa” provano nell’ultima parte a girare l’inerzia del gioco ma non ci riescono e il set termina 25-19 per le bresciane. Braga con tre punti guida le sue seguita da Dimitrova e Perinelli con 2.

La seconda frazione parte con tutto altro taglio, Casalmaggiore si impone si da subito premendo sull’acceleratore e alzando il muro. Il primo parziale termina 8-3 ma le casalasche non mollano e mettono a referto 16-9 e 21-12 per chiudere il set 25-16. Per Perinelli sei punti con Melandri, Braga e Dimitrova con tre punti, quattro i muri di squadra (uno a testa per Scola, Melandri, Braga a Sartori). Si alza il livello della ricezione che passa da un 33% di squadra nel primo set al 75% del secondo.

Terzo set più equilibrato fino circa a metà, con Malual nell’insolito ruolo di centrale a causa di un piccolo infortunio al ginocchio sinistro per Sartori e Piva per Braga. Le ospiti conducono il gioco ma fino a metà del parziale Casalmaggiore cerca di rimanere attaccata, 8-6 e 16-15 per Brescia i parziali. Scavallato il secondo parziale le bresciane prendono un po’ più il largo sul 21-17 per poi concludere 25-19. Cinque i punti di Perinelli con un muro che fa coppia con quello di Melandri.

Il quarto set parte con Mangani per Perinelli, Piva, Scola al palleggio, Dimitrova opposto, Melandri e Malual centro e De Bortoli libero. Per i primi due parziali di set è Casalmaggiore a condurre prima 8-6 e poi 16-15, ma è l’equilibrio a regnare. Le ospiti poi premono sull’acceleratore e si portano in vantaggio 21-20, da qui si lotta da entrambe le parti ma è Brescia a chiudere 25-22.

Top scorer per Casalmaggiore il capitano Emiliya Dimitrova ed Elena Perinelli entrambe con 13 punti, tre i muri personali per Laura Melandri, tre gli aces per Perinelli, De Bortoli chiude con il 79% di positiva.

© Riproduzione riservata
Commenti