Cremonese
Commenta

4^ giornata di A: Atalanta
e Roma in vetta alla classifica

foto uscremonese

Due squadre in testa, due rivelazioni di questo inizio campionato. Dopo quattro giornate Atalanta e Roma possono guardare tutte le rivali dall’alto, grazie ai 10 punti su 12 conquistati in questo avvio di stagione. La dea ieri sera si è sbarazzata della pratica Torino con un secco 3-1 grazie alla tripletta di Koopmeiners (per i granata in gol Vlasic), mentre i capitolini hanno superato il Monza per 3-0 grazie alla doppietta di Dybala ed alla rete di Ibanez.

Appena dietro a quota 9 punti l’Inter di Inzaghi che, dopo il brusco stop di Roma, ha reagito battendo 3-1 la Cremonese: in gol Correa, Barella e Lautaro Martinez per i nerazzurri, il gol della bandiera grigiorosso porta invece la firma di Okereke.

Grande traffico a quota 8 punti, con Napoli, Juventus, Milan e Lazio a pari punti. I partenopei sono stati frenati un po’ a sorpresa a domicilio dal Lecce (1-1 targato Elmas e Colombo), mentre i bianconeri hanno superato lo Spezia grazie ai suoi due bomber Vlahovic e Milik. Brutto 0-0 invece per la squadra di Pioli contro il Sassuolo, punto conquistato soprattutto grazie al rigore parato da Maignan, mentre i biancocelesti si sono fatti raggiungere nel finale dalla Sampdoria (al vantaggio di Immobile ha risposto Gabbiadini).

A 7 punti, insieme al Torino, l’Udinese che, grazie ad una grande gara, ha superato per 1-0 la Fiorentina grazie alla rete del solito Beto. Davvero ottimo invece il punto conquistato nel finale dalla Salernitana a Bologna: al vantaggio di Arnautovic su rigore, ha infatti risposto Boulaye Dia, al suo secondo centro consecutivo.

Non si fanno male Empoli e Verona, in quello che si poteva considerare a tutti gli effetti come uno scontro salvezza. L’1-1 finale porta le giovani firme di Baldanzi e Kallon e consente alle rispettive formazioni di portare a casa un prezioso punto a testa.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti