Basket
Commenta

Juvi, test superato: 95-71
con la Fiorenzuola di Preti

La JuVi Cremona parte bene ingranando le marce giuste nell’amichevole contro Fiorenzuola e vince 95-71, per i gigliati un super Trevon Allen (14 punti) che nonostante il minutaglie relativamente basso fa quello che vuole da ogni punto del campo. Per Cremona presente anche Brayon Blake, ma non schierabile visto l’arrivo da neanche due giorni, assente Milovanovikj.

I Gigliati ruotano bene il pallone sul perimetro per aprire la difesa e portare sempre l’uomo giusto in post: il gap fisico e atletico con Fiorenzuola, militante in Serie B, è evidente. Jannuzzi non a caso è il top scorer con 16 punti, il lungo ex Mantova sotto canestro fa letteralmente quello che vuole e Giorgi non può fare molto per contenerlo.

Cremona schiera il più delle volte un quintetto giovane composto da Boglio, Vincini, Roberto e Giulietti insieme al veterano navigato Reati, proprio l’ex Treviglio manda in canestro i suoi compagni di squadra e all’occorrenza segna dalla distanza (8 punti). Per Fiorenzuola in campo anche l’ex Preti, spesso incaricato dell’offensiva ospite, sopratutto dall’arco.

Lorenzo Scaratti

 

© Riproduzione riservata
Commenti