Cremonese
Commenta

La Cremo fa la partita
I punti se li prende la Roma

Una grande Cremonese, a tratti dominante all’Olimpico di Roma, ma a conquistare i 3 punti sono i giallorossi. Più di un rammarico per i grigiorossi, protagonisti di una splendida partita su uno dei campi più difficili dell’intero campionato.

Termina 1-0 l’incontro tra Roma e Cremonese, decisa da Smalling, probabilmente uno degli uomini meno attesi del match.
Dopo un avvio prevalentemente giallorosso, con Radu protagonista a più riprese nei primi 15 minuti, la Cremonese ha preso in mano il pallino del gioco per più di mezz’ora, sfiorando il gol soprattutto con Valeri e Dessers.

Nella ripresa la trama dell’incontro non cambia: i grigiorossi macinano calcio, giocando a tutto campo senza timori. Dessers sfiora ancora il gol colpendo una traversa, Abraham 10 minuti dopo fa lo stesso, complice anche un grande intervento di Radu.

Al 65’ l’episodio che decide la gara: sugli sviluppi di calcio d’angolo Smalling si libera dalla marcatura dei difensori grigiorossi (grazie anche al blocco di Mancini) e batte l’incolpevole Radu. La Cremonese reagisce subito e sfiora il gol a più riprese, soprattutto al 90’ quando Pickel da fuori area colpisce un palo che avrebbe regalato alla Cremonese il primo punto stagionale, più che meritato.

Tanti i rimpianti per i grigiorossi, che però hanno dimostrato di essere sulla strada giusta. La sconfitta a Roma era, probabilmente, preventivabile, ma dopo una gara disputata su questi livelli è normale tornare a Cremona con ancor più amarezza. Ora la gara con il Torino rappresenta già una finalissima, ma con questa mentalità la Cremo se la può giocare con chiunque.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti