Volley
Commenta

In A2 il Volley Offanengo
si chiamerà Chromavis Eco DB

Cambia la denominazione per la prima squadra del Volley Offanengo, che nella prossima stagione affronterà per la prima volta la serie A2 femminile (girone A) dopo la promozione dello scorso giugno dai play off di serie B1 femminile. L’avventura delle neroverdi cremasche sarà targata Chromavis Eco DB, denominazione che rappresenta un mix di conferme e novità per la realtà pallavolistica presieduta da Cristian Bressan.

Chromavis, infatti, accompagna con continuità le gesta sportive della prima squadra del Volley Offanengo dalla stagione 2018-2019, la seconda delle cinque della storia del sodalizio in B1. Realtà di primo piano internazionale nel campo della cosmetica e radicata ancor più sul territorio grazie alla modernissima sede di Offanengo, Chromavis rappresenta un partner prestigioso, che è sempre rimasto al fianco del Volley Offanengo, sostenendolo nella crescita sportiva costante che quest’anno ha visto il punto più alto della storia con la promozione in A2 femminile.

La novità, invece, riguarda Eco DB, azienda di Crema che da quasi un decennio si occupa di tutte le attività previste e necessarie per la corretta gestione dei rifiuti (e degli scarti di produzione considerati come sottoprodotti e che “escono” dalla normativa sui rifiuti) prodotti da aziende che operano in tutti i settori industriali e artigianali e del settore pubblico. Eco DB s.r.l.s. si occupa anche della ricerca di soluzioni e nuovi fornitori per gli impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti, con un ampio ventaglio di attività accomunate dalla grande professionalità.

Infine, con Abo – sponsor storico del Volley Offanengo e che dal 2018-2019 ha affiancato Chromavis nella denominazione della squadra – ci sarà un incontro con il titolare Roberto Carioni dopo le ferie estive in vista della nuova stagione pallavolistica con l’auspicio e la fiducia di continuare il cammino insieme.

© Riproduzione riservata
Commenti