Altri Sport
Commenta

Irene Zonta è il braccio pesante
della Fantini-Folcieri Ostiano

La Fantini-Folcieri Ostiano ha il proprio braccio pesante. Sarà infatti Irene Zonta l’opposto della formazione affidata a coach Alberto Leali. Un colpo importante per la società del presidente Ginelli che firma la giocatrice livornese classe ’96 reduce da tre anni di spessore in serie A2 con le casacche di Aragona (141 punti per lei lo scorso anno in cadetteria), Olbia e Orvieto. Il nuovo acquisto dota Ostiano di una consistenza offensiva di spessore ed alza le ambizioni in Via Vacchelli.

“Fin dalla prima chiamata da parte della società – le prime parole di Zonta in maglia celeste – ho capito l’ambizione e la voglia di costruire una bella squadra per raggiungere grandi obiettivi. Il progetto, abbinato a una società storica come Ostiano, mi ha convinto a fare questa scelta”.

© Riproduzione riservata
Commenti