Altri Sport
Commenta

Salto con l'asta, l'allieva Elena
Pezzali nella top ten europea

Elena Pezzali ha rappresentato l’Italia nel salto con l’asta all’EYOF, il Festival Olimpico della Gioventù Europea a Banska Bystrica, Slovacchia. Erano presenti i rappresentanti di 48 nazioni che hanno colorato la città e gli impianti sportivi in un contesto di perfetta organizzazione ed accoglienza.

La giovane astista dell’Atletica Interflumina èpiù Pomì ha saputo confermarsi con 3.60 metri, stessa misura che le ha regalato il titolo di campionessa italiana agli scorsi campionati allieve di Milano, a un centimetro dal personal best. Impresa non facile ad una gara di così alto livello che ha visto protagoniste la greca PANAGIOTU (oro con 3.95m), l’ungherese MESZAROS (argento con 3.95m) e l’atleta di casa, la slovacca SIMKOVA (bronzo con 3.80m). Il suo 3.60m al terzo tentativo le ha consentito di rientrare in top ten, superando così diverse concorrenti che si presentavano con una misura di accredito più alta.

“Essere qui tra le migliori atlete d’Europa mi ha fatto crescere e mi dà una grande motivazione per alzare l’asticella con nuovi obiettivi verso la prossima stagione” ha commentato Elena al suo ritorno dopo questa prima, indimenticabile esperienza in maglia azzurra.

Ripartono da lunedì 22 agosto i corsi di atletica leggera presso l’A.S.D. Atletica Interflumina èpiù Pomì con le decine di giovani atleti e atlete che sognano di diventare le future “Elena Pezzali” nelle corse, nei salti, nei lanci e nella marcia.

© Riproduzione riservata
Commenti