Calcio
Commenta

Cremonesi subentra a Galli nel
settore giovanile del Crema 1908

Passaggio di consegne alla guida del settore giovanile dell’AC Crema 1908 con Antonio Cremonesi, tecnico federale Figc e responsabile dell’area tecnica Cremona-Lodi, che subentra a Luigi Galli. Una gestione, quella di Galli, che si conclude dopo un anno e i molti successi ottenuti a partire dal mantenimento delle categorie di tutte le squadre agonistiche giovanili.

“Grazie ad un vero lavoro corale – dice Luigi Galli – siamo riusciti ad infondere fiducia nei mister e nei ragazzi beneficiando di un rapporto molto costruttivo con le famiglie. Alla fine abbiamo raggiunto gli obiettivi indicati dalla società. Sono molto soddisfatto e ringrazio tutti i miei collaboratori per il loro contributo. Stimo Antonio Cremonesi e so di avere consegnato progettualità importanti e innovative nelle mani di chi possiede la capacità di svilupparle al meglio”.

Una grande responsabilità per Antonio Cremonesi, che insieme alla laurea specialistica in Scienza e Tecnica dello Sport ha alle spalle un ruolo di primo piano nella divisione tecnica della Figc Lombardia oltre alle numerose esperienze sul campo con il Piacenza, la Pergolettese, il Fanfulla, l’Inter e il Milan.

“Il Crema – commenta Antonio Cremonesi – è una società che ha tutte le prerogative per realizzare un’idea di calcio formativa ed educativa. So che qui possiamo applicare nella modalità più compiuta la metodologia che si ispira ai principi della Figc #SettoreGiovanileScolastico. Ringrazio Luigi Galli per il grande bagaglio tecnico e umano che ha trasmesso a tutto l’ambiente e mi impegno a portare avanti i suoi preziosi insegnamenti”.

© Riproduzione riservata
Commenti