Cremonese
Commenta

Cremo, oggi è il giorno di Tenkorang
Si attende la risposta di Radu

Tenkorang e Radu

Quella che affronterà il prossimo campionato di Serie A sarà una Cremonese composta da un giusto mix di calciatori esperti e giovani. Riguardo la linea verde c’è una trattativa in dirittura d’arrivo. Nelle prossime ore, infatti, i grigiorossi dovrebbero ufficializzare l’arrivo del centrocampista classe 2000 Joshua Tenkorang, che nella scorsa stagione ha giocato in Serie C con la maglia del Campobasso, collezionando 30 presenze e 5 gol. Con ogni probabilità una volta approdato in grigiorosso, il centrocampista verrà ceduto in prestito per essere valorizzato. Si tratta di un tipo di operazione che già l’anno scorso la Cremonese aveva fatto.

E’ molto vicino all’approdo in grigiorosso anche un altro giovane. Si tratta di Tommaso Milanese, classe 2002 di proprietà della Roma che nella stagione appena terminata si è messo in luce con la casacca dell’Alessandria in Serie B, totalizzando 35 presenze e un gol.

Per il ruolo di portiere si attende la risposta di Ionut Radu dell’Inter. Il consulente strategico della Cremonese Ariedo Braida ha già incontrato il procuratore del giocatore Oscar Damiani. Tra le società è già stata trovata un’intesa per il prestito, manca solo la risposta definitiva di Radu.

Con la Juventus si sta trattando il ritorno di Luca Zanimacchia, ma sul giocatore è forte la concorrenza del Parma, dove Pecchia vorrebbe riavere l’attaccante a sua disposizione. Sempre con la Juve, la Cremonese sta trattando Filippo Ranocchia, classe 2001 che ha fatto molto bene a Vicenza nello scorso torneo di Serie B. Ranocchia è un profilo che però non interessa solo alla Cremo, visto che anche il Verona è sulle sue tracce.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti