Cremonese
Commenta

Dal sì di Zanimacchia all'attesa per Radu,
la Cremo accelera anche per Milanese

Linea giovane e di prospettiva, ma senza esagerare perché, parola del diesse Simone Giacchetta, l’obiettivo della salvezza non si persegue creando una squadra primavera. Ecco perché la Cremo sonda profili diversi. Uno di questi è il classe 2002 Tommaso Milanese della Roma, la scorsa stagione in prestito all’Alessandria: potrebbe arrivare all’ombra del Torrazzo per essere valorizzato e girato in prestito.

Verso Sassuolo attenzioni dedicate al difensore Vlad Chiriches, 32enne, e all’esterno Leonardo Sernicola, rodato nell’anno della promozione grigiorossa.

Nella difesa a tre di mister Max Alvini, un tassello che conosce bene Cremona e che il duo Giacchetta-Braida vedrebbe benissimo ancora al centro Arvedi è Caleb Okoli, atalantino con folta concorrenza a Zingonia.

Le porte girevoli del club orobico potrebbero fare al caso della Cremo. In direzione Torino, i grigiorossi provano a calamitare Luca Zanimacchia: per il ritorno potrebbe essere questione di giorni, c’è il sì del giocatore per il quale si tratta l’acquisizione del cartellino.

Superata la concorrenza del Parma, che su indicazione di Fabio Pecchia aveva messo sul piatto una proposta quadriennale. Fronte portiere: Ionut Radu è il prescelto per il dopo Marco Carnesecchi.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti